Trionfo Bascalia: vince i playoff e vola in serie A. Tutti i risultati del calcio a 5

0
661

PLAYOFF SERIE B GROSSETO (FINALE)

FC BASCALIA – TPT PAVIMENTI 9 – 3

FC BASCALIA: Chirca, Pitel (3), Demerji, G. Topada (3), I. Topada, Petcov (3).

TPT PAVIMENTI: Pieraccini, Scipioni, Nardi, Massai, Anselmi, Cavalletto, Canuzzi (2), Tenorio (1). All. Torrini, dir. Romboli.

ARBITRO: Fabio Capodimonte.

GROSSETO L’Fc Bascalia si guadagna l’accesso alla massima serie battendo 9 a 3 nella finale di serie B il Tpt Pavimenti. Il team moldavo accompagna così l’Istia Campini, vincitrice della stagione regolare, nel passaggio in serie A, mentre i ragazzi di Torrini avranno ancora un’altra possibilità di fare il salto sfidando lo Scarabeo Cs, sconfitto nel playout di serie A. Gara subito in mano a Demerji e compagni, che beneficiano delle triplette di Pitel, Gheorghe Topada e di bomber Petcov per scavare un vantaggio importante e blindare la vittoria. Nel Tpt Canuzzi è l’ultimo ad arrendersi, è mancata però la reazione nel momento decisivo: nonostante questo ko la stagione dei biancorossi può dirsi già molto positiva. A fine gara premiazione per la stagione di serie B, con l’Istia Campini pigliatutto: a loro va la coppa Disciplina e il titolo di capocannoniere, con Edoardo Galloni che si laurea campione con ben 93 reti.

COPPA DILETTANTI ZONA SUD (FINALE)

EDILCASA – UGO’ S PUB TEAM 1 – 3

EDILCASA: Cimpoesu, Calin, Moisuc (1), Gurialic, Vartolomei, Prodan, Solomitchi.

UGO’S PUB TEAM: Solari, Chiodo, Bagnoli, F. Sabatini, Lorenzini (1), Alocci (2).

ARBITRO: Gianluca Piola.

NOTE: espulsi Gurialic e Lorenzini.

ORBETELLO L’Ugo’s Pub Team completa il “dobletino”, trionfando nella coppa Dilettanti della zona Sud. Il titolo si va così a sommare a quello del campionato di serie B, un risultato davvero da rimarcare alla prima partecipazione al torneo invernale. Partita dura e spigolosa quella contro l’Edilcasa: gol con il contagocce, partita fisica che ha fatto emergere le grandi doti difensive dei portercolesi, con l’esperto Chiodo a guidare  i suoi. In avanti, poi, la doppietta di Tommaso Alocci ha fatto pendere l’ago della bilancia verso l’Ugo’s dando quel margine necessario per chiudere la gara con il +2 finale.

PLAYOFF SERIE A GROSSETO/EUROPA LEAGUE

Sarà Flamengo Futsal-Crystal Palace la finale che mette in palio il titolo della serie A di Grosseto. A contendersi il titolo saranno quindi le prime due della classe della stagione regolare, che hanno confermato anche nei playoff le proprie qualità. Il Crystal Palace piega 5 a 2 l’Fc Labriola 1931, che quindi cede in modo più che onorevole. Per i ragazzi di Fallani un campionato comunque positivo, ma contro gli “inglesi”, determinati a difendere la vittoria di un anno fa, non c’è stato niente da fare: decisive le doppiette del capocannoniere Briaschi e di Gelso. In Europa League, invece, i Delfini 74 entrano in semifinale, bissando il successo dell’andata contro l’Ottica Guerreschi: le triplette di Pierluigi Conti e Galantini producono il 7 a 4 finale che blinda la qualificazione .

COPPA GROSSETO

Nella coppa Dilettanti di Grosseto la prima finalista è l’Etrusca Vetulonia Futsal che si impone 9 a 6 contro il Bar Il Porto Talamone nel remake della finale di supercoppa di serie C. La squadra di Testini vive un’altra serata da protagonista, con le bocche da fuoco Capolupo e Vivarelli a concretizzare le giocate di Lanfrancotti. Per Mataloni e compagni da segnalare il tris di Carpano. L’altra finalista scaturirà dall’incrocio tra Montalcino e Good Vibes, qualificatesi nell’ultima settimana: un super Pacenti, divenuto capocannoniere della manifestazione, strappa la vittoria (8-5) contro il Pasta Fresca Gori, mentre i Good Vibes sono trascinati da Longo e Parri nel successo per 6 a 3 sul Vallerotana Dream Team (Ciacci 3).

CAMPIONATO FOLLONICA (PLAYOFF)

Primo turno di playoff nel campionato di Follonica, che vedeva incrociarsi le prime otto della stagione regolare: pronostici più o meno rispettati, seppur con qualche sorpresa e brivido. Tutto facile per la prima della classe Cave di Campiglia, che dilaga 16 a 1 contro il Pepe Nero, mandando in gol Salvadori (capocannoniere), Bongi e Cenerini. Il team di Simoni se la vedrà in semifinale con un cliente scomodo come la Pizzeria Ballerini, che sfrutta le doppiette di Cozzolino, Gianneschi e Toninelli per avere la meglio con un tennistico 6 a 2 sul Galloway. Avanza con il rischio l’Immobiliare Serena che pareggia 6 a 6 contro un tosto Lg Tende da Sole, che spaventa la seconda del seeding con i gol di Moreschi e Tosoni: il poker di Frosali però garantisce la qualificazione. Cade invece il Piccolo Caffè, al cospetto di un Bar Zio e Zia che aveva un ruolino di marcia importante nell’ultimo periodo e si candida a mina vagante dei playoff: 6 a 1 in favore dei biancoverdi, con il tris di Piluso a determinare il parziale decisivo.

TORNEO WHEELCHAIR PORTO ERCOLE

Settimana centrale della fase a gironi per il torneo Wheelchair, con grande incertezza ancora  nella definizione delle classifiche. Nel gruppo A Real Alicina e Borussia Dortmund si giocheranno la prima posizione nello scontro diretto. Legler e soci si affidano alla serata di grazia di Riccardo Coli (sette gol per lui) per battere 10 a 6 gli Spaccatazzine, mentre il team di Presicci viene stoppato sul 5 a 5 da I Ragazzi di Edoardo Fanciulli. Nel girone B l’Ugo’s Pub Team comanda a punteggio pieno dopo il 6 a 2 sull’Alimentari da Ciccio targato  Chiodo e Costanzo.  Il Ciccio però rialza subito la testa con il torrenziale 20 a 2 calato al Birrareal, con il trio Petroselli-Amenta-Simone Maggiolini letteralmente indemoniato.  Passi avanti per il Seggiana che prima piega 6 a 2 il Birrareal, poi impatta 5 a 5 contro gli Ex.  Nel gruppo C Chiodo e Turchini mantengono a punteggio pieno i Roji Blancos grazie al 6 a 5 sugli Amici di Marley di Vagnoni, mentre i Delfini 74 rientrano prepotentemente in gioco con il torrenziale 15 a 3 sul Masterchef Utd, con le cinquine di Berti e Pierluigi Conti a indirizzare il risultato.

TORNEO PRIMAVERA GROSSETO

Ultime battute della fase a gironi del torneo Primavera, con le graduatorie definitive che attendono la gara tra Barbagianni e Endurance Team per venire stilare. In attesa di questa gara, il Vets Futsal si assicura comunque la prima posizione nel gruppo A, pareggiando 6 a 6 contro i Grifoni. Match molto equilibrato e combattuto, dove si sono messi in evidenza Fabbri e Rossi da una parte e Rodriguez e Falaschi dall’altra. Nel girone B il pareggio per 6 a 6 tra Wild Boars e La Scafarda consegna il secondo posto proprio a Cinelli e soci in virtù del miglior punteggio in coppa disciplina, mentre nel gruppo C uno spettacolare Novello (nove gol per lui), coadiuvato da Diaconu , conduce il Rollo Rollo alla seconda posizione dopo il il 16 a 8 sull’Istia Longobarda (Tonini 4).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here