L’Etrusca Vetulonia è regina della serie C: battuto in finale il Bar Il Porto Talamone

0
189

SUPERCOPPA SERIE C GROSSETO

BAR IL PORTO TALAMONE – ETRUSCA VETULONIA FUTSAL 3 – 9

BAR IL PORTO TALAMONE: Mataloni, Gamboni, Biozzi, Novembri, Cagnacci, Carpano, Pagano.

ETRUSCA VETULONIA FUTSAL: Davitti, Chelini, Fregoli, Testini, Ramazzotti, Vivarelli, Capolupo.

ARBITRO: Fabio Capodimonte.

RETI: Vivarelli (5), Capolupo (2), Fregoli, Testini, Carpano, Gamboni, Cagnacci.

NOTE: espulso Gamboni; ammonito Fregoli.

GROSSETO E’ l’Etrusca Vetulonia la squadra regina della serie C di Grosseto: il team di Testini si aggiudica piuttosto nettamente (9-3) l’incontro con l’altra vincitrice dei gironi, ovvero il Bar il Porto Talamone, con entrambe le squadre che, comunque, staccano il pass per la serie cadetta.

Dopo una prima fase di studio, è Vivarelli a stappare la partita con un’azione vincente; pronta però la reazione dei ragazzi di Biozzi che trovano subito il pareggio con Carpano con una botta da fuori. Ma gli Etruschi non si scompongono e iniziano a macinare gioco sull’asse Vivarelli-Capolupo, coppia offensiva di assoluto valore. Il Bar Il Porto Talamone prova a vivere delle giocate di Cagnacci e Carpano, ma un po’ di imprecisione, unita alla bravura di Davitti, bloccano le sortite gialloblù. Anche Mataloni è chiamato agli straordinari in più di una circostanza, ma nella parte finale del primo tempo, chiuso sul 5 a 1, Vivarelli, Capolupo e Testini confezionano il break che indirizza in modo preciso la gara.

Il Bar Il Porto Talamone però approccia meglio la ripresa, e con Gamboni e Cagnacci (tra le due segnature arriva il gol di Fregoli) prova a riaprire il match, ma Vivarelli sul finire di gara qualunque tipo di velleità regalando un tranquillo finale di partita ai suoi. Al fischio finale, largo alle premiazioni, con le due sfidanti di Supercoppa che si aggiudicano la miglior difesa dei rispettivi gironi. Nel girone A il capocannoniere è Ciacci del Vallerotana Dream Team (per lui una conferma dopo la passata stagione), nel gruppo B è Vichi dello Sweet Drink Caldana a primeggiare, con quasi 100 reti segnate. La Coppa Disciplina va invece ai Good Vibes di Alessandrini, che hanno chiuso la stagione senza nessun provvedimento disciplinare a carico.

CLICCA QUI PER I VIDEO DELLA GARA

CLICCA QUI PER LE INTERVISTE

CLICCA QUI PER LA PHOTOGALLERY

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here