Prima delle feste coppe protagoniste: ecco tutti i risultati del calcio a 5

0
276

COPPA GROSSETO

Il calcio a 5 saluta il 2018 con le gare di Coppa: quasi definiti tutti i gironi, mancano ora solo gli ultimi recuperi. Nel gruppo A l’Aston Villa chiude in scioltezza a punteggio pieno dopo l’11 a 6 sulla Pizzeria Ricca Cassarello: Verde e Ville trascinano i suoi, con il team di Follonica che chiude al secondo posto grazie al successo a tavolino dei Wild Boars sulle Dolci Innovazioni. Nel girone B l’accoppiata Andreini-Pastore regala il primo posto all’Ottica Guerreschi dopo il 9 a 1 nello scontro diretto contro l’Approdo, mentre nel gruppo C passano Industry Crew e Fc Mambo: il team di Montani vince a tavolino con gli Sbocciatori, la doppia cifra messa a segno da Marri permette ai gialloblu di matare 17 a 1 i Grifoni. Nel girone D, con lo Scarabeo già primo, piazza d’onore per il Joga Bonito che vince 8 a 5 sull’Etrusca Vetulonia Futsal grazie ai tris di Pallucca e Di Ninno. Gruppo E che vede primeggiare l’Fc Labriola 1931 di Fallani con il 5 a 1 sull’Angolo Pratiche, in cui tornano al gol i bomber Fazzi e Venturi. Nel gruppo F Bar La Vecchia Pesa e Mugen Fc vincono a tavolino i propri incontri, guadagnandosi così la qualificazione, mentre nel girone G, in cui ancora non tutto è deciso, il Flamengo Futsal ipoteca il primato con il 10 a 2 sul Vets Futsal firmato da Niccolaini e Bianchi. Nel gruppo H l’exploit di Biancalana (sette gol per lui) e l’esordio di Petrullo permettono al Muppet di chiudere la pratica primo posto con il 14 a 7 su La Scafarda, mentre nel girone I il Crystal Palace fa valere la legge del più forte battendo 17 a 2 l’Fc Millenials nello scontro al vertice: Briaschi, in serata di grazia, ne segna dieci. Nell’altra sfida, vittoria 5 a 0 per il Bar Il Porto Talamone sul Rispe Crew. Nel gruppo L Hasnaoui incontenibile nel 16 a 4 con cui il Barbagianni Casinò Cafè conquista il primo posto ai danni del Gori Ecofficina (Patrizi 3), mentre finisce 6 a 6 la gara tra Sweet Drink Caldana e Vallerotana Dream Team, con Cappuccini e Ciacci in grande evidenza. Nel girone M l’Fc Bascalia è già certo del primo posto dopo il successo a tavolino sullo Scansano, mentre il gruppo N va nelle mani dell’Istia Campini, che in settima fa scorpacciata di gol con il 17 a 7 sulle Agenzie per Viaggiare (Mosquera 4) e il 12 a 2 sul Bivio di Ravi: Galloni e Piola affinano sempre più l’intesa già dimostrata anche nel campionato cadetto.

CHAMPIONS LEAGUE/EUROPA LEAGUE

I Supereroi sono la prima squadra ad accedere alle semifinali di Champions League: dopo il largo successo dell’andata, i ragazzi di Vilardi sbancano 11 a 16 il campo della Robur Gladio, che non è riuscita ad arginare lo strapotere offensivo di Ulanio e di Alessio e Francesco Conti, nonostante la buona prova di Morelli. In Europa Leaguegara incerta tra Delfini 74 e Endurance Team, con Da Silva e Conviti che tengono aperto il discorso qualificazione: 6 a 5 il finale a favore dei locali, con Galantini a decidere il match. Nell’altra gara disputata epilogo curioso in Tpt Pavimenti-Rollo Rollo: il ritorno termina 8 a 8 come l’andata, con Ballerano e Ottobrino grandi protagonisti, poi però dal dischetto sono Nardi e compagni a spuntarla in virtù dell’errore di Ortis.

CALCIO A 7

Protagonista dei recuperi l’Fc Labriola 1931 per quanto riguarda il calcio a 7: la squadra di Fallani accorcia dalla parte alta della classifica incampionato con l’8 a 5 sul Fazzari Autotrasporti (Boncioli 2). Con il team finalmente al completo c’è spazio per tutti in zona gol, con la vecchia guardia formata da Fazzi e Miserocchi a dare la carica.

CAMPIONATO FOLLONICA

Si spacca in due tronconi la classifica del campionato di Follonica: quattro squadre prendono vantaggio sul resto del plotone, creando un primo importante solco. Ma a comandare la classifica non c’è più il Galloway, battuto abbastanza nettamente (6-13) nello scontro diretto contro l’Immobiliare Serena, divenuta capolista grazie ai gol di Raspanti, Barraco, Frosali e Franchellucci. La giovane new entry della stagione rimane però a tiro di due delle pretendenti al titolo, ovvero il Cave di Campiglia, vincitore 5 a 4 sul Pepe Nero con la tripletta di Bongini, e il Piccolo Caffè, che si affida all’estro di Leoni per piegare 5 a 3 l’ostico Bar Zio e Zia. Più attardate, ma comunque in crescita, sia il Chattanooga che l’Lg Tende Da Sole: l’ormai collaudato binomio Capolupo-Serri permette ai primi di battere 13 a 4 il Pub Gallery, mentre Bracciali e Biagini regalano all’Lg Tende Da Sole il 6 a 4 sulla Tabaccheria Becagli e Nappi (Dalipi 3). Infine, vittorie a tavolino per Pizzeria Ballerini e Riccapizza Cassarello su, rispettivamente, Gisa Costruzioni e Real Gavorrano.

COPPA ZONA SUD

Due le gare disputate per il tabellone della Coppa Dilettanti della zona sud. L’Edilcasa sfrutta la doppietta di Gurialic per avere la meglio di misura (4-3) sul Bar Le Burle (Lelli 2), mentre il Gingillacchero si aggiudica 10 a 7 l’appassionante sfida contro l’Fc Birrareal (Carotti 4): decisiva la cinquina del sempreverde Biondi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here