Calcio a 5 e 7: Flamengo avanti tutta, Vallerotana e Etrusca Vetulonia capoliste in serie C

0
240

SERIE A GROSSETO

 

Altra prova di forza del Flamengo Futsal nel campionato di serie A di Grosseto, con Niccolaini e compagni che rimangono soli al comando dopo il clean sheet (8-0) contro il Pasta Fresca Gori: doppiette per Margiacchi, Bianchi, Avino e Di Sauro. Riposava l’Fc Labriola 1931 che viene così scavalcato al secondo posto da un Fc Mambo ambizioso e determinato: il ritorno della coppia gol Marri-Galli determina il 7 a 3 sullo Scarabeo Cs (Steccati 2), mettendo le ali al team di Cavero. Rinviata l’attesa e sentita gara tra Crystal Palace e Bar Blue Cafè, l’Aston Villa si conferma matricola terribile con il 7 a 4 calato contro il Barbagianni Casino Cafè, con le triplette di Ville e Nechita a decidere la gara. Infine, prosegue il buon momento dell’Atletico Barbiere, che scala la classifica con il 10 a 4 sul MUppet, ancora fermo al palo: Saccà e Hoxha firmano il parziale decisivo.

 

SERIE B GROSSETO

 

Programma ridotto in serie B, con sole tre gare disputate. Rinviato lo scontro al vertice tra Istia Campini e Fc Bascalia (oltre a Industry Crew-Gori Ecofficina), termina in parità la partita tra Tpt Pavimenti e Ottica Guerreschi, due squadre che stanno attraversando un ottimo momento. La cinquina di Castelli illumina Massai e compagni, ma la tripletta di Savonarola equilibra l’andamento della gara. Gol, spettacolo e tensione nell’11 a 9 tra Rollo Rollo e Montalcino, con Simone Bernardini e Pacenti che si confermano attaccanti prolifici, mentre i primi tre punti del Vets Futsal in campionato arrivano a tavolino contro le Dolci Innovazioni. Riposava il Rispe Crew.

 

SERIE C GROSSETO

 

Girone A

 

La lunga serie di vittorie consecutive (ben cinque) consegna la testa del girone A di serie C a un Vallerotana Dream Team che, anno dopo anno, ha posto le basi per qualcosa di veramente importante: i poker di Ciacci e Maiolino schiantano la pur ottima resistenza dell’Istia Longobarda, battuta 10 a 5, e tengono a distanza il Bar La Vecchia Pesa, sorpreso dall’ottima prestazione dello Scansano. Ciolfi e Maurini timbrano infatti il 6 a 5 finale, nonostante il solito contributo di Birelli. Salgono anche le quotazioni del Bar Il Porto Talamone, con Carpano e Pagano protagonisti nel 6 a 3 sugli Spartan, mentre gli Sbocciatori vengono superati 4 a 6 da un Joga Bonito che con Pallucca e Ragnini può disputare davvero una stagione molto interessante. Prosegue la crescita esponenziale degli Endurance, in cui le buone prestazioni di Conviti ormai non fanno più notizia: 5 a 4 su una squadra esperta e quadrata come l’Angolo Pratiche. Riposava il Mugen Fc.

 

Girone B

 

Etrusca Vetulonia in fuga nel girone B di serie C. La squadra di Testini stacca il resto della concorrenza con l’8 a 3 sulle Agenzie per Viaggiare con i gol di Lanfrancotti e dello stesso presidente  e mette cinque punti di vantaggio sulla coppia formata da Fc Millenials e Good Vibes. I primi subiscono il primo stop ad opera del Caffè Banda che passa 1 a 5 con le doppiette di Botti e Frullani, mentre il team di Alessandrini si conferma formazione da alta classifica con il 9 a 6 sul Bivio di Ravi a cui non bastano i tris di Bonanata e Sordano di fronte all’incisività di Corridori e Ferroni. Successo agevole per lo Sweet Drink Caldana con Cappuccini e Cungi grandi protagonisti nel 17 a 2 sui Wild Boars, mentre Ticozzi, Cipollini e Ruggiero permettono all’Approdo Fc di avere la meglio 7 a 4 sul Ristorante Pizzeria Il Melograno. Infine, primi punti per La Scafarda che regola 11 a 8 i Grifoni (Rodriguez 6): Emanuele Riemma eFrulletti fanno la differenza.

 

 

CAMPIONATO CALCIO A 7 GROSSETO

 

Importanti cambiamenti nelle zone alte del campionato di calcio a 7 di Grosseto: il Nomadelfia, nonostante la tripletta di Tavernelli, subisce il primo ko ad opera de Il Braciere Fc (3-5 il finale), con la squadra di Vattiata concentrata e tonica per tutta la gara, chiusa dai gol di Margiacchi e Denaro. L’Essebi, così, vola in solitaria con il successo a tavolino sul Fazzari Autotrasporti, mentre anche il Sesto Senso Crossfit si aggiunge alla lotta per il vertice con il 3 a 1 sull’Fc Labriola 1931: doppietta per Taddei e gol dell’ex per Boccagna. Infine, il ritorno di Di Gregorio regala la prima vittoria al Ps Car Center: 7 a 3 sull’Etrusca Vetulonia, con cinquina dell’attaccante.

 

CAMPIONATO FOLLONICA

 

Tre giornate di campionato a Follonica, ma una squadra sta già provando a fare il vuoto: è l’Immobiliare Serena, che inanella il terzo successo con il 13 a 3 sul Riccapizza Cassarello: Frosali, Raspanti e Barraco rappresentano un terzetto di sicuro affidamento per questa formazione. Torna al successo anche il Galloway, con il 10 a 4 sul Pepe Nero Pizzeria: decisivi i tris di Boddi e Oliviero. Buonagura, invece, è il segreto della Tabaccheria Becagli e Nappi che impone un tennistico 6 a 3 alla Pizzeria Ballerini. Non omologato il risultato di Gallery Pub-Bar Zio e Zia, rinviate Piccolo Caffè-Cave di Campiglia, Real Gavorrano-Gisa Costruzioni e Chattanooga-Lg Tende Da Sole.

 

CAMPIONATO CAPALBIO/MANCIANO/POLVEROSA

 

Aggancio in vetta nel campionato di Capalbio/Manciano/Polverosa, con i Pischelli che raggiungono la Robur Gladio. Non bastano i soliti Morelli e Morello al team di Longobardi, inchiodato sul 7 a 7 da un tenace Edilcasa, guidato da Tiganasu, Prodan e Gurialic. Il capocannoniere Marchi non perde verve e incisività nell’8 a 1 sul fanalino di coda Masterchef Utd, creando questo binomio al vertice. Al terzo posto tornano però i Delfini 74, con il torrenziale 17 a 3 sul malcapitato Gingillacchero: Conti, Casamonti e Galantini trovano più r più volte la via del gol. Successo largo anche per il Bar Le Burle, trascinato dal poker di Lelli (10-2 sul Teatricando), mentre il Nondimeno 3.0 si affida ai fratelli Fastelli per piegare di misura (7-6) il Circolo Giardino.

 

CAMPIONATO ORBETELLO/POZZARELLO

 

Squadre santostefanesi protagoniste nella quarta giornata del campionato di Orbetello/Pozzarello: gli Amici di Marley superano 3 a 2 l’Ugo’s Pub Team grazie alla doppietta di Jacopo Alocci e rimangono da soli al vertice in virtù del ko dei Supereroi contro il Cs La Rosa. I fratelli Costanzo, infatti, timbrano le reti del 9 a 8 finale, una gara vibrante con Rusu e Alessio Conti a cercare di riequilibrare il risultato. Il Cs La Rosa balza così al secondo posto. Salomonico pareggio (4-4) tra Spaccatazzine e Orbetello Futsal, con Sabatini e Bender in grande evidenza, mentre, dopo diverse uscite sfortunate, arriva il primo timbro della Bottega del Pane: 13 a 5 contro l’Afc Birrareal, con Venanzi e Petroselli che vanno in gol a ripetizione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here