Nshimirimana fa poker in Feniglia, tra le donne le new entry è Ilaria Piazzi

0
1278

E sono quattro. Joachim Nshimirimana cala il poker in Feniglia vincendo l’edizione 2018 di Corri nella Riserva. Il campione burundiano, Atletica Casone Noceto, precede il compagno di squadra e padrone di casa Gabriele Lubrano, che a lungo gli è rimasto vicino prima di essere rallentato da una caduta. A completare il podio il sempre ottimo Marco Rotelli, Ymca.

Per il terzo anno consecutivo la Feniglia, in attesa delle ultime due tappe a Orbetello e Batignano, è la prova più partecipata del circuito, con 286 podisti al via da tutta la provincia di Grosseto e anche dal Lazio. Nshimirimana è stato anche il primo vincitore in Feniglia, nel 2005, ed è recordman di successi; per Lubrano, dopo due terzi posti, è il miglior piazzamento; Rotelli, oltre a salire sul podio, diventa il primatista tra gli over 50 ed è l’atleta meno giovane mai salito sul podio di Corri nella Riserva. Quarto posto per Cristian Fois, che in 14 edizioni è sempre arrivato nella top ten.

Tra le donne c’è una prestigiosa new entry. Domina Ilaria Piazzi, 22enne dell’Atletica Follonica, campionessa toscana assoluta dei 1.500 e finalista ai campionati nazionali under 23 di Agropoli. Già nel primo giro è riuscita a staccare due fortissime avversarie come Emanuela Grewing, Ymca, e Antonella Ottobrino, Quarto Stormo. Nel finale la Ottobrino attacca la Grewing e conquista la piazza d’onore. Primo podio in Feniglia per tutte, con la Piazzi che era all’esordio nel circuito Uisp. Marcella Municchi, Uisp Abbadia San Salvatore, è quarta e centra il record nelle over 50 (era già suo  quello nelle over 45). Angela Mazzoli, Atletica Costa d’Argento, giunge sesta e fa registrare il miglior tempo di sempre tra le over 55.

La gara è stata organizzata dall’Atletica Costa d’Argento, in collaborazione con la lega atletica Uisp, presente il presidente Sergio Perugini, e il Comune di Monte Argentario, rappresentato dall’assessore allo sport Giuseppe Sordini.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA GARA

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLE INTERVISTE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here