Con la Staffetta di Canapone è una festa in centro

0
303

Maurizio Ciolfi aveva fatto una scommessa. Non modificare la data della Staffetta di Canapone sfidando la semifinale Croazia-Inghilterra e i Mondiali. “Chi ha voglia di correre verrà lo stesso, è un segno di rispetto verso chi si è già organizzato per esserci”, aveva detto il presidente del Team Marathon Bike. E la risposta della Grosseto sportiva è stata entusiasmante, con 164 corridori, 41 squadre, che hanno preso parte alla decima edizione della spettacolare corsa nel centro storico.

La formula è sempre la stessa, le squadre vengono formate alla partenza sulla base delle iscrizioni, con un programma gestito da Riccardo Ciregia che ha come compito quello di dare vita a formazioni equilibrate, scelte sulla base delle performance e delle potenzialità degli atleti. Mai come quest’anno la missione è riuscita, considerando che tra la prima squadra e l’ultima ci sono stati 4 minuti e mezzo di distacco. Segno che durante la prova, con partenza e arrivo davanti al Duomo, innumerevoli sono stati gli scatti e le rimonte, i sorpassi e i recuperi. Oltre, ovviamente, agli emozionanti passaggi di testimone.

Alla fine, con il tempo di un’ora, due minuti e sei centesimi, ha vinto la squadra formata da Gabriele Gamba, Ivano Moretti, Marco Perin e Marco Lucchetti. Proprio Lucchetti, capitano dell’Asd Svicat, è stato anche premiato come ultimo staffettista della compagine vincitrice, ovvero il primo a tagliare il traguardo. In una manciata di secondi le prime cinque squadre, a cominciare dai secondi classificati: Simone Piazzi, Susanna Baldini, Giovanni Gasparini e Danilo Marianelli. A tutti i partecipanti è stato consegnato un riconoscimento da un importante gruppo di ospiti che ha dato lustro alla manifestazione, che a turno si sono alternati sul palco. Per l’amministrazione comunale c’erano sia il vicesindaco Luca Agresti che l’assessore allo sport, Fabrizio Rossi: entrambi hanno ricordato l’importanza ormai riconosciuta dell’evento, uno degli appuntamenti classici nello sport estivo a Grosseto. Per l’Avis, accanto al presidente provinciale Carlo Sestini, il presidente comunale Erminio Ercolani e Cristina Borghi, vicepresidente comunale: l’associazione collabora da tempo con il Marathon Bike nelle corse podistiche e ciclistiche, e ha ringraziato l’impegno degli atleti e degli organizzatori. Infine la Uisp, con il presidente Sergio Perugini che ha ricordato l’importanza della collaborazione con la società di Maurizio Ciolfi. Un ricco buffet allestito davanti a palazzo comunale ha chiuso una serata di festa per tutti.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA CORSA

CLICCA QUI PER IL VIDEO CON LE INTERVISTE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here