Il Cassai Gomme conquista Campagnatico

0
276

TORNEO GLI AMICI DI SERGIO CAMPAGNATICO (FINALE)

CASSAI GOMME – ROLLO ROLLO 9 – 5

CASSAI GOMME  : Naldi, Tistarelli, Lorenzini, Bargagli, Canuti, Cassai, Fabbrucci, Viti, Battolini, Parricchi, Scalise, Vincelli.

ROLLO ROLLO : Berardicurti, Bernardini, Ortis, Novello, Giovani, Diaconu, Kouribeck, Chiprian.

Marcatori : Scalise (3), Battolini (2), Fabbrucci, Viti, Parricchi, Tistarelli. Novello (4), Kouribeck

Arbitro:  Fabio Capodimonte.

E’ stato il Cassai Gomme che in finale ha battuto 9-5 il Rollo Rollo ad aggiudicarsi  la prima edizione del  Torneo ‘’Gli Amici di Sergio’’, manifestazione organizzata  per ricordare una persona a molti cara nel territorio di Campagnatico e svoltasi sul campo in erba naturale dell’impianto  Renzo Trovò. Pronostici dunque sovvertiti  rispetto allo svolgimento della regular season  dominata dal Rollo qualificatosi a punteggio pieno , mentre il Cassai Gomme , terzo nella prima fase , giunge in finale dopo la sudata vittoria ai calci di rigore contro l’Atletico Latino. Bella ed intensa la gara con Cassai che si porta avanti grazie alle reti di Scalise e Battolini , lo svantaggio non verrà piu’ recuperato nonostante Bernardini e soci non mollino cercando di riaprire i  giochi  con Lucas Novello, giocatore esperto che unisce corsa a piedi sublimi. Una prima edizione che ha visto il patrocinio del Comune di Campagnatico, testimoniato questo dalla presenza del sindaco Luca Grisanti e da Andrea Viani presidente della Pro Loco che ha offerto una cena per  la squadra vincitrice , mentre i secondi classificati  usufruiranno  del banchetto offerto dalla Contrada Santa Maria del presidente Fabrizio Croce sempre presente, un aiuto per rendere lo spettacolo calcistico ancora piu’ coinvolgente. Le premiazioni presiedute anche dal presidente della Lega Calcio Uisp, Francesco Luzzetti hanno visto ottenere il riconoscimento come capocannoniere a Kouribeck, miglior difesa Atletico Latino infine al Panificio Arzilli va la coppa disciplina. Una parte del ricavato  ricordiamo sarà devoluta all’associazione La Farfalla.  Un ringraziamento particolare  alla locale Misericordia la quale ha supportato la manifestazione con proprio personale.

MUNDIALITO PASTA FRESCA GORI/AGENZIE PER VIAGGIARE GROSSETO

Si va verso la chiusura dei gironi nel Mundialito Pasta Fresca Gori/Agenzie Per Viaggiare di Grosseto: le classifiche si vanno delineando in attesa della fase ad eliminazione diretta. Nel girone A l’Fc Mambo è sempre capolista: grazie a una difesa ferrea  e ai centri di Marri, D’Angelo e Pocci, il team di Cavero supera 3 a 1 il Vallerotana, confermandosi a punteggio pieno. Seguono gli Sbocciatori, con la coppia Chiapponi-Marraccini determinante nell’8 a 5 sull’Ecofficina Gori, mentre il Partizan Degrado centra il primo successo con il 9 a 3 sul Joga Bonito: si mettono in luce Violi e Fazzi. Nel gruppo B l’Avis Istia vince a tavolino contro il Teatricando e mantiene la leadership davanti al Rollo Rollo che, con i tris di Diaconu e Khouribek, regola 8 a 3 l’Atletico Boassa. Continua la risalita del Vets Futsal con il 9 a 3 sul Ristorante Pizzeria Il Melograno: Ferro e Salvadori fanno la differenza. Nel girone C l’Fc Porto Le Birre è a un passo dal primo posto: Batistoni, Russo, Fedeli e Guida rappresentano il quartetto che batte 9 a 3 il Bar Stadio. Riposava il Maremma Calcio, così l’Atletico Barbiere si porta alla piazza d’onore grazie al 12 a 6 sui Cinghiali di Maremma, con Santamaria in grande spolvero. Nel gruppo D gran battaglia primo posto: il Bar Lo Stollo rimane momentaneamente primo, ma il pesante ko (2-12) con il Pasta Fresca Gori riapre tutti i giochi, specialmente vedendo l’impatto dell’accoppiata Cerboneschi-Trotta nel team di Gori. L’Istia Longobarda centra la prima vittoria con l’8 a 3 sui Wild Boars firmato Burioni e Vagaggini, riposava il Bar La Vecchia Pesa. Nel girone E lo scontro diretto dell’ultima giornata tra Barbaginni Casinò Cafè e Angolo Pratiche deciderà il primo posto: Tino e Hasnaoui risolvono 9 a 8 la difficile gara contro il Sentimina Fc, dove Lanfranchi e Negro provano fino in fondo a salvare la propria squadra, mentre Niccolaini e Pinzi timbrano il 9 a 7 con cui i ragazzi di Coen escono vincenti dalla spigolosa gara con il Tpt Pavimenti. Torrenziale il primo successo nei tornei Uisp per l’Fc Draft, un 17 a 3 su La Scafarda che evidenzia ancora una volta le doti realizzative di Lucherini, che irrompe al vertice della classifica dei bomber.

MUNDIALITO FOLLONICA

Proseguono anche i gironi nel Mundialito di Follonica, con le classifiche che stanno prendendo forma. Nel girone A vola l’Fc Labriola 1931 che rimane a punteggio pieno dopo il 5 a 4 nel derby contro il Barbagianni: la doppietta di Liberali e l’ingresso in squadra di Briaschi fanno la differenza. Bene anche la pasticceria L’Imposto, quadrata e concreta nel 3 a 0 contro il Riccapizza Cassarello, con Zaccariello a decidere il match. Riposava l’Immobiliare Serena. Nel gruppo B Bar Zio e Zia e Ferramenta Scarlinese si spartiscono il primato: Contini e Miccoli mettono le ali al Bar Zio e Zia che batte 10 a 5 il Chattanooga, mentre la cinquina di Cozzolino permette alla Ferramenta Scarlinese di piegare 8 a 4 l’Fm Consulenze (Nicotini 3). Primo successo per l’Lg Tende Da Sole, che ha la meglio 7 a 5 della Pizzeria Ballerini: bene Biagini e i fratelli Tosoni.

TORNEO POLVEROSA

Anche a Polverosa si entra nel vivo della fase a gironi, le squadre stanno trovando feeling e amalgama in vista della fase ad eliminazione diretta. Nel gruppo A gran settimana per il Gialina Giardinaggio, che incassa sei punti e aggancia l’Alimentari da Ciccio: Pierluigi Conti, Santini e Casamonti sono i protagonisti dell’11 a 5 sulla Bottega del Pane e del 14 a 5 sul Granfrutta. Un reparto offensivo di qualità che può insidiare l’Alimentari da Ciccio, a punteggio pieno dopo il 9 a 5 sul Teatricando, con i tris di Angori e Podestà a spianare la strada. Il team di Fanciulli, però, aveva incamerato comunque tre punti con il successo per 8 a 5 sul Granfrutta timbrato dall’ex Rusu. Nel girone B la Selecao marcia a vele spiegate, con il torrenziale 15 a 2 sul Gingillacchero che mette ancora in evidenza le straordinarie doti di Costanzo. Si dividono la posta, invece, Racing Sant’Andrea e Spaccatazzine, che pareggiano 7 a 7: in evidenza Patanè e Menchetti da una parte e Rosi e Giannini dall’altra.

TORNEO MINIPITCH ROCCATEDERIGHI

Prima settimana per il torneo minipitch di Roccatederighi, organizzato dalla Uisp Grosseto in collaborazione con la locale Pro Loco, un torneo che ormai sta diventando un punto di riferimento nel panorama dei tornei estivi. Otto le squadre al via, divise in due gironi che sono stati già quasi interamente disputati. Il gruppo A ha già la sua graduatoria, con la Roja che chiude a punteggio pieno: l’affiatamento tra Bertolini, Poli, Felici e Tinturini producono l’8 a 5 sui Campesinos, il 12 a 3 sulle 100 Ciga e il 9 a 8 sul Pinco Pallino Joe. I Campesinos chiudono al secondo posto con i successi per 11 a 8 sul Pinco Pallino Joe e 5 a 0 sulle 100 Ciga timbrari da Martini e Pennacchini, mentre le 100 Ciga chiudono al terzo posto sfruttando il 5 a 0 a tavolino sul Pinco Pallino Joe. Nel girone A, invece, manca ancora l’ultima giornata: guida intanto il Torniella, che regola 15 a 10 l’Herta Vernelli e 12 a 6 il Sassorocca sfruttando la vena offensiva di Baldaccheri e Bartalucci. L’Herta Vernello si rifà con il pirotecnico 14 a 13 sui 9 Uomini e una gamba, grazie ai gol di Pecorai e Cappuccini, mentre proprio i 9 Uomini e una gamba rimangono in corsa con il 12 a 7 sul Sassorocca timbrato da Muzzi.

TORNEO CALCIO A 5 PRATA

Settimana di esordio anche per il 3° torneo di calcio a 5 di Prata, organizzato in collaborazione con la Pro Loco e il grande aiuto dato da tutto lo staff, con in testa Dario Verdiani. Sette le squadre ai nastri di partenza, con la classifica che si va già definendo: primo posto in coabitazione per Pianello e Collina, entrambe con due successi in altrettante gare. Il Pianello supera 8 a 2 la Disperata e 12 a 4 il Niccioleta con grande contributo di Massimo e Niccolaini, mentre la Collina è trascinata prima da Baldanzi nel 7 a 4 su Le Vecchie Fonti, poi da Pazzagli nel 12 a 4 sul Chiusdino. Seguono a 3 punti Le Vecchie Fonti (con il 12 a 8 su La Disperata timbrato dall’eterno Bongini), il Niccioleta (10 a 5 su La Disperata con un grande Lenzi), il Chiusdino (tris di Mei nel 7 a 2 sulla Parrucchiera Galgani) e la Parrucchiera Galgani (cinquina di Fiaschi nell’8 a 7 sulle Vecchie Fonti).

MAREMMA CUP CALCIO A 7

Sempre grande equilibrio nella Maremma Cup di calcio a 7 a Grosseto, con la Tabaccheria Tania che però riesce a prendere la vetta solitaria con l’8 a 4 sull’Ad-Team: primi gol per il bomber Alessio Tiberi, con il poker di D’Orso a completare l’opera per la squadra di Ottaviani. L’antagonista della Tabaccheria Tania sembra essere il Barbini Piante, dopo il tennistico 6 a 3 sul Cliving Service: Letteri non basta davanti alla concretezza di Angelini e alle giocate di Ceri. Attenzione però anche ai giovani del Betti Group, formazione dall’alto potenziale offensivo come dimostrato nel 10 a 1 contro l’Etrusca Vetulonia: il capocannoniere Vacchiano lascia una firma indelebile, Ragazzini e Steri completano l’opera.

POLIMONDIALOTTO CALCIO A 8 ORBETELLO SCALO

Regna sempre l’incertezza nel Polimondialotto di Orbetello Scalo: l’Alimentari da Ciccio sembra aver preso vantaggio dal resto della compagnia, ma ancora non c’è niente di certo. La capolista manda un segnale alle avversarie con il 4 a 1 sulla Gastronomia da Ettore con Coli e Troncarelli a guidare il reparto offensivo. Occhio però alla variabile impazzita Ugo’s Team, che con Leonardo Costanzo nel motore ha cambiato marcia: prima il 3 a 0 sull’Fc Papavero, con tripletta dell’attaccante, poi il pareggio per 1 a 1 proprio con l’Alimentari da Ciccio, con botta e risposta tra lo stesso Costanzo e Mimiri. Infine, non omologato il risultato tra Bottega del Pane e Gastronomia da Ettore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here