Calcio a 5 Uisp, la situazione in tutti i campionati

0
222

PLAYOFF SERIE C GROSSETO (FINALE)

INDUSTRY CREW – VETS FUTSAL 2 – 7

INDUSTRY CREW: Bartoletti, Montani, Sbrolli, Cipriani, Piccini, Usceri, Trotta (1), Ottobrino (1). All. Stagnaro.

VETS FUTSAL: Barbetti, Giannarelli, Salvadori, Cozzolino, Bacciu, Bassi (3), Fabbri (2), Ferro (2), Santamaria.

ARBITRO: Massimo Ghizzani.

GROSSETO E’ il Vets Futsal l’ultima squadra, dopo Edilcommercio, Rispe Crew e Fc Bascalia a salire nel campionato cadetto: i gialloneri di Giannarelli liquidano con un perentorio 7 a 2 l’Industry Crew guadagnandosi la promozione in serie B.

Primo tempo molto bloccato con le squadre attente in fase difensiva, con Bartoletti e, soprattutto, Barbetti bravi a disinnescare le incursioni avversarie. Sul finire di tempo uno-due letale per il Vets firmato Fabbri e Bassi che dà il primo scossone alla gara. Nella ripresa ancora lo scatenato Fabbri mette le ali ai suoi, la reazione dell’Industry si esaurisce con i gol della speranza di Ottobrino e Trotta che però sono solo un fuoco di paglia. Ferro e Bassi arrotondano nel finale il parziale legittimando la vittoria.

COPPA GROSSETO

Si avviano verso la conclusione i tabelloni di Coppa a Grosseto: nel torneo Pro le semifinali saranno Bar Blue Cafè-Fc Labriola 1931 e Crystal Palace contro la sorpresa Istia Campini. Proprio la giovane compagine di Istia merita la copertina della settimana con la prova scintillante calata contro il Rollo Rollo. Un 18 a 6 che non ammette repliche e evidenzia ancora una volta le grandi doti realizzative di Edoardo Galloni supportato però dal reto della squadra. Per l’Istia Campini ora l’onore e l’onere di incrociare il cammino del Crystal Palace. Molto convincente anche la prova del Bar Blue Cafè che supera 12 a 4 l’Aston Villa con i poker di Cavazza e Tenerini a chiudere bene presto il discorso qualificazione, mentre un super Masini permette all’Fc Labriola 1931 di piegare di misura (8-7) il Barbagianni Casinò Cafe, che ha dato del filo da torcere fino al fischio finale. Nel tabellone Dilettanti, invece, proseguono la propria avventura Pasta Fresca Gori e Teatricando. Il team di Fanciulli, ritrovati tutti i membri della rosa, impone un eloquente 13 a 3 al Montenero, con il capitano supportato dalla verve di Di Tonno. Arriva dal dischetto, invece, la qualificazione del Pasta Fresca Gori contro i tenaci Sbocciatori: Cavaliere e Soro sono le armi in più dei neroverdi nel 9 a 8 conclusivo.

TORNEO PRIMAVERA

Si chiudono i gironi del torneo Primavera, con la manifestazione che andrà avanti con i due tabelloni Pro e Dilettanti. Nel girone A uno straordinario Boccagna permette all’Edilcommercio di piegare 10 a 2 i Cinghiali di Maremma e chiudere a punteggio pieno. Al secondo posto sale il Busisi Ecologia che, con il tris di Tarolla, regola 7 a 3 La Scafarda. Nel gruppo B primo posto per il Pasta Fresca Gori, nonostante il ko per 1 a 5 contro il Ristorante Pizzeria Il Melograno (Mingarelli 3), mentre la piazza d’onore va al Maremma Calcio che batte 6 a 3 il Tpt Pavimenti del capocannoniere Nechita con un tris di Chimenti. Nel girone C Angolo Pratiche incontenibile: 11 a 3 contro i Wild Boars e chiusura a punteggio pieno, con Ricci, Lucchetti e Margiacci ancora una volta in evidenza. Il botta e risposta tra Shuli e Iervolino chiude sull’1 a 1 la gara tra Joga Bonito e Isita Longobarda, permettendo al team di Ragnini di difendere il secondo posto. Nel gruppo D va al Barbagianni Casinò Cafè lo spareggio per la prima piazza con l’Atletico Barbiere: il poker di Nura spariglia le carte in tavola. Chiude bene il Bar La Vecchia Pesa, con Birelli e Riga determinanti nel 6 a 3 sugli Sbocciatori.

COPPA FOLLONICA

Ferramenta Scarlinese e Gisa Costruzioni si contenderanno la Coppa di Follonica: questo il responso delle due semifinali, in cui le due compagini si sono imposte piuttosto nettamente. Le doppiette di Telesio e Capolupo mettono al sicuro il 6 a 1 della Ferramenta Scarlinese sul Cave di Campiglia, mentre la cinquina di Martin, supportata da Manollari e Prajinariu, permette al Gisa Costruzioni di vincere 11 a 5 sul Tozzini & Ciacci e approdare così all’atto conclusivo.

TORNEO CAMPAGNATICO

Il maltempo ha condizionato lo svolgimento del programma del torneo Gli Amici di Sergio, con due sole gare disputate che però hanno dato indicazioni importanti. Esordio convincente per il Rollo Rollo che piega 12 a 9 l’Atletico Latino con il trio delle meraviglie Giovani, Novello e Kouribek che mette a segno un poker a testa, ma il Cassai Gomme pone la sua candidatura al primo posto vincendo 11 a 4 con il Panificio Arzilli: il duo Vincelli-Scalise inanella un’altra super prestazione.

TORNEO PORTO ERCOLE

Seconda giornata del torneo Wheelchair a Porto Ercole con i gironi che entrano nel vivo. Molto equilibrio nel gruppo A, dove quattro squadre sono a tre punti. Il Cs La Rosa riscatta il ko iniziale battendo 10 a 4 il Real Madrink con Siddi in grande evidenza, mentre I Leader esordiscono nel migliore dei modi con un perentorio 8 a 2 sul Team Norway: triplette per Fanciulli e Lorenzini. Nel girone B Mezzi Cervelli insaziabili e a punteggio pieno dopo il perentorio 22 a 3 sull’Herta Vernello: Costanzo e Tommaso Alocci trascinano il resto della compagnia. Bene anche il Bibar Fc, che supera 9 a 3 il Gingillacchero con i gol di Petroselli e Jacopo Alocci.

CALCIO A 7 GROSSETO

Sarà il Sesto Senso Crossfit Grosseto a contendere la Coppa di calcio a 7 all’Fc Labriola 1931: nella semifinale il team di Hagi supera 3 a 1 il Cliving Service, con i gol di Giovannini, Seri e Chielli. Di Conti il gol della bandiera per i ragazzi di Vattiata. In campionato, invece, il Pronto Soccorso è la prima finalista. Mazzella e compagni impattano 2 a 2 in semifinale contro il Fazzari Autotrasporti e passa il turno in virtù del miglior posizionamento in stagione regolare: Berretti e Di Gregorio rispondono a Matteo Vecchiarelli e Violi.

TORNEI GIOVANILI (PRESENTAZIONE)

Altri due tornei estivi di calcio a 5 promossi dalla lega calcio Uisp.

Si tratta di due tornei giovanili: il primo è rivolto alle annate 1999, 2000 e 2001; il secondo alle annate 2002 e 2003. Le manifestazioni saranno ospitate dagli impianti nella sede di via Europa. Il via è previsto nella seconda settimana di giugno. Per informazioni 3281006698, 3920154446 e 3932010637.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here