Bibar pigliatutto nel campionato della zona Sud: rimonta vincente (7-6) sui Supereroi e “double” in bacheca!

0
687

FINALE CAMPIONATO MANCIANO/ORBETELLO/POLVEROSA/POZZARELLO

SUPEREROI – BIBAR FC 6 – 7

SUPEREROI: Zuppante, Tarquini, Cucci, Vilardi, Rusu, A. Conti (4), F. Conti (2).

BIBAR FC: Legler, Innocenti, Pratesi, Ciavattini (1), Antongini (3), Petroselli, Presicci (3). All. Menchetti.

ARBITRO: Fabio Capodimonte.

ORBETELLO Bibar Fc pigliatutto nella zona sud: dopo l’affermazione in Coppa, Petroselli e compagni si impongono nuovamente sui Supereroi (7-6 il risultato finale) completando così il “double” 2017/18. Una gara dai due volti, con i Supereroi molto più incisivi nella prima frazione e il Bibar che invece esce fuori alla distanza, superando gli avversari al fotofinish.

Partenza sparata per il team di Vilardi, che approccia meglio la gara: la coppia Alessio Conti-Francesco Conti buca a freddo la difesa giallonera e così, dopo dieci minuti, il punteggio dice 3-0 Supereroi. Presicci e Antongini provano a riportare su la propria squadra, con Zuppante che però è bravo ad arginare gli attacchi, ma ancora un gol a testa per la coppia d’oro dei Supereroi porta il parziale sul 5 a 2 a una manciata di secondi dal termine del primo tempo. Proprio sul gong della prima frazione, però, una stoccata da fuori di Antongini riporta il Bibar a due gol di distanza, dando fiducia per la seconda frazione.
E, infatti, la seconda parte di gara è a chiare tinte giallonere: Presicci e Antongini godono di maggiore libertà e si scatenano negli spazi, l’azione dei Supereroi si fa meno fluida anche a causa della mancanza in rotazione di elementi come Ulanio e Di Chiara e così il Bibar prima inchioda il 5 a 5. L’orgoglio dei Supereroi però permette a Alessio Conti (CLICCA QUI PER LA SUA INTERVISTA) di siglare il nuovo vantaggio, ma nelle battute finali sono ancora Presicci e Antongini (CLICCA QUI PER LA SUA INTERVISTA CON MATTEO PRATESI) a firmare il sorpasso, quello definitivo. Il Bibar Fc completa così una storica doppietta, i Supereroi di Vilardi (CLICCA QUI PER LA SUA INTERVISTA) masticano amaro ma si consolano alla grande con la lunga serie di trofei conquistati in stagione regolare: primo posto, coppa Disciplina, miglior difesa a e capocannoniere. Due ottime squadre, che hanno onorato al meglio una finale giocata a grande livello.

 

CLICCA QUI PER LA PHOTOGALLERY

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here