Guidi trionfa nel Maremma Bike Trophy: in 660 al via

0
1182

Un compleanno speciale per il Maremma Bike Trophy. L’edizione numero 30 della corsa di Follonica targata Free Bikers Pedale Follonichese e Uisp ha visto al via 660 partecipanti: un record. E ha visto la vittoria di Lorenzo Guidi, uno dei favoriti alla vigilia. “Dopo una prima parte di studio – afferma il portacolori del Team Spacebikes – ho attaccato in discesa, rischiando anche molto, ma è andata bene. Complimenti agli organizzatori per un percorso davvero molto bello”. Guidi ha preceduto di un minuto Tommaso Vanni del Cicli Taddei, fresco campione d’Europa. “Lui mi attaccava in discesa, io in salita – afferma – alla fine ho perso la sua ruota e non l’ho più ripreso”. Sul podio un ottimo Federico Bartalucci, il primo dei maremmani all’arrivo. “Sono davvero felicissimo – esulta il corridore del Team Scott Pasquini Stella Azzurra – a metà gara ho avuto un piccolo problema meccanico, ma sono riuscito a rientrare su Rispoli e Spinetti e poi ad attaccarli e ad arrivare al traguardo”. Il quarto è proprio Federico Rispoli, del Gc Argentario, poi Matteo Spinetti e Samuele Bidini del Cicli Taddei, Simone Tassini e Luca Montelacci, Team Scott Pasquini, Alessio Gianni, Tutto Bike Team Kona e Daniele Lancioni, Team Parkpree. Nel percorso corto affermazione di Fabio Rododendro, Capoliveri Bike Team, mentre tra le donne una stremata Alice Lunardini, Cicli Taddei, ha preceduto Valentina Ribechini, Ciclissimo Bike Team, e Susanna Chaussadis, Team Bike Pionieri. “Il percorso oggi mi si addiceva – spiega la vincitrice – e sono stata favorita anche dalla foratura della Ribechini, che era l’avversaria da battere. Dedico la vittoria a Ilaria Rinaldi, che purtroppo non c’è più e ha vinto questo circuito lo scorso anno”. Il Maremma Bike Trophy è inserito nel circuito Colline Toscane e prevedeva un percorso lungo di 45 chilometri, reso più impegnativo rispetto alla scorsa edizione, e un corto di 30. Bilancio più che positivo per il Free Bikers Follonichese, che ha curato alla perfezione ogni dettaglio. “E’ andata davvero benissimo – afferma l’organizzatore Ivano Santini – continuiamo a impegnarci in maniera quasi maniacale. Il meteo ci ha aiutato tantissimo e siamo felici che i partecipanti siano rimasti soddisfatti”.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA PARTENZA

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELL’ARRIVO

CLICCA QUI PER IL VIDEO CON LE INTERVISTE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here