Le big vincono, non cambiano le gerarchie nel calcio a 5: tutti i risultati

0
404

SERIE A GROSSETO

Alla vigilia del big match con il Bar Blue Cafè (che in questa settimana riposava), è sempre il Crystal Palace a dettare legge nella serie A di Grosseto. Il team di Matteo Ceri regola 11 a 3 il malcapitato Bar Lo Stollo, che nulla può davanti alla grande vena realizzativa di Marzocchi. Rialza la testa l’Fc Labriola 1931, con Vacchiano a spianare la strada nel tennistico 6 a 3 rifilato al Bar Nerazzurro (Savelli 2), mentre l’Etrusca Vetulonia, nonostante le doppiette di Montagnani e Parenti, cade 5 a 6 contro un Fc Mambo concreto e concentrato, che trova i gol vittoria con Lenzini e D’Angelo. Il Rollo Rollo si affida alla coppia Friani-Bianchi per avere la meglio 10 a 6 contro il Barbagianni Casinò Cafè, in una delle gare che ormai può essere considerata una “classica” del massimo campionato di Grosseto, mentre il Pasta Fresca Gori fa uno scatto importante verso la salvezza vincendo 5 a 4 lo scontro diretto contro il Muppet: decidono Cerboneschi e Fabio Soro.

SERIE B GROSSETO

Non cambiano le gerarchie nel campionato cadetto di Grosseto, con le prime tre della classe tutte vittoriose. Vendemmia di gol in Istia Campini-Angolo Pratiche, nel 14 a 9 finale Galloni e Raia timbrano una cinquina ciascuno per i locali, mentre per la squadra di Coen da segnalare i tris di Garofalo e Margiacchi; l’Aston Villa invece blinda la difesa e poi colpisce con Ville, Giacalone e De Rosa Palmini nell’8 a 1 con le Dolci Innovazioni, mentre è Hoxha a caricarsi sulle spalle l’Atletico Barbiere nel 9 a 5 sul Teatricando, in cui esordisce in modo convincente de Gennaro. Bene anche il Localino, con la doppietta di Bianchini decisiva nel 5 a 4 sullo Scarabeo Cs, mentre l’accoppiata Pacenti-Tarducci firma il 5 a 1 con cui il Montenero piega l’Herta Birrino. Infine, gran balzo in avanti in graduatora del Tpt Pavimenti dopo il 9 a 5 sulla Banca Tema (Ciolli 3): Nechita, Setelia e Nardi sono glia rtefici del successo.

SERIE C GIRONE A GROSSETO

Terremoto in vetta al girone A di serie C: Rispe Crew e Fc Bascalia, le prime due in classifica, vanno ko e ora la lotta per il titolo si allarga clamorosamente a cinque squadre. E’ il Vallerotana Dream Team a comandare il gruppo delle outsider dopo aver ottenuto lo scalpo della capolista: 5 a 4 il risultato finale, con le doppiette dei soliti Ciacci e Jarju. Al quarto posto rimane saldo il Panificio Granaio Bar Montiano, con il trio Cappuccini-Noferini-Aiello in grande evidenza nel 10 a 4 sull’Istia Longobarda, mentre il Bar il Porto Talamone compie l’altra impresa di giornata regolando 10 a 6 l’Fc Bascalia: stellare Carpano, a segno cinque volte. Cinque squadre in cinque punti per una lunga volata finale davvero palpitante. Nelle altre gare, prosegue il buon momento del Maremma Calcio, con Santella e Pennatini grandi protagonisti nel 6 a 3 contro lo Scansano (Ferroni 3), mentre le doppiette di Cheli e Riviello permettono agli Sbocciatori di battere 5 a 2 il Joga Bonito. Infine, nello scontro tra Cinghiali di Maremma e i “Cinghiali Selvatici” Wild Boars sono i primi a imporsi, con un 12 a 3 griffato dai poker di Restante e Schiavone.

SERIE C GIRONE B GROSSETO

Continua il duello a distanza tra Edilcommercio e Fc Garage nel girone B di serie C: la capolista al gran completo regola 8 a 3 l’Inter Club, affidandosi al trio che dà inizio campioanto dà ampie garanzie, ovvero Fazzi-Boccagna-Potenzi. La squadra di Caldana, invece, firma un altro clean sheet, poggiando su una difesa di grandissimo livello come testimoniato dll’8 a 0 calato contro il Bar La Vecchia Pesa e timbrato da Vichi, Marchione e Bindi. Terzo l’Industry Crew che aveva anticipato il proprio incontro, incalzata ora dal Vets Futsal: i gialloneri rifilano un pesante 14 a 3 al Liceo Chelli (Molino 2), con Bassi e Santamaria molto incisivi. Vittoria a tavolino de La Scafarda sull’Asm Calcio, rinviata Ristorante Pizzeria Il Melograno-Fc Approdo.

CAMPIONATO MANCIANO/POLVEROSA

Nel torneo di Manciano/Polverosa il Renaioli Srl continua a mietere successi e consensi: percorso netto per i neroarancio dopo il 10 a 8 nel derby contro la Robur Gladio, che prova con Manini a guastare i piani della capolista, ma il solito Morelli, coadiuvato da Berna e Laghi, trascina i suoi ai tre punti. Nell’altra gara disputata in settimana, colpo del Granfrutta Boys che piega 6 a 4 il Nondimeno 3.0 (Fastelli 3): Primac e Rabane gli artefici della vittoria.

CAMPIONATO ORBETELLO/POZZARELLO

E’ il Bibar Fc a far cadere l’imbattibilità dei Supereroi nel campionato di Orbetello/Pozzarello. I ragazzi di Vilardi rimangono comunque in testa alla classifica, ma sono costretti a inchinarsi 6 a 8 contro la scatenata coppia gol Petroselli-Mimiri, che colpisce nei momenti cruciali del match. Primo ko per i Supereroi e prima vittoria stagionale per gli Spaccatazzine, che superano 5 a 2 la Bottega del Pane. Tre punti che sanno di liberazione per i portercolesi, grazie al contributo di Sabatini e Scotto.

CAMPIONATO FOLLONICA

Ultima giornata del girone di andata del campionato di Follonica, e cambio della guardia in vetta con il Cave di Campiglia che, battendo 6 a 0 l’Lg Tende da Sole nell’anticipo della prima gara di ritorno grazie a Bongini e Salvadori, sopravanza la Pizzeria Ballerini (Toninelli 3), ko 6 a 7 contro il Gisa Costruzioni in cui Corrado sta diventando un fattore sempre più decisivo. Rinviata Piccolo Caffè-Ferramenta Scarlinese. Riso & Sorriso- Caffè Banda termina invece 6 a 6, con Frullani da una parte e Pagli dall’altra migliori marcatori, mentre è Tozzini a determinare il 7 a 3 del Tozzini & Ciacci sull’Edile Spanò. In settimana giocati anche due recuperi, con Rushitowski a guidare l’Edile Spanò nel 9 a 7 sull’Lg Tende Da Sole (Biagini 3) e il Piccolo Caffè che invece si affida al poker di Leoni per avere la meglio 8 a 3 del Tozzini & Ciacci.

CAMPIONATO CALCIO A 7 GROSSETO

Con il turno di riposo che riguardava la capolista Fc Labriola 1931 è il Paris San Gennar a meritarsi la copertina nel campionato di calcio a 7 di Grosseto. La tripletta di Coppola guida il netto successo (7-1) del Paris San Gennar sul Pronto Soccorso, rilanciando così le ambizioni di playoff. Ma occhi puntati anche sul Cliving Service, che con il 4 a 1 sul Fazzari Autotrasporti, conquista in solitaria il secondo posto: la doppietta di Paterna spacca in due la gara. Rinviata Sesto Senso Crossfit Gr-Akintikotton Bau.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here