Labriola in volo: prove di fuga in serie A. Ecco tutti i risultati

0
1102

Il Crystal Palace mette una grossa ipoteca sul passaggio in finale di Champion’s League: il team di Ceri vince infatti per 7 a 2 la semifinale di andata contro i Delfini 74 grazie alla prestazione dello scatenato Briaschi. Consistente il divario nel punteggio, con Morettoni e compagni chiamati all’impresa nel ritorno per capovolgere l’inerzia.

SERIE A GROSSETO

Prima minifuga per l’Fc Labriola 1931 nel campionato di Grosseto: complice il rinvio della partita tra Etrusca Vetulonia Futsal e il turno di riposo del Crystal Palace, i ragazzi di Fallani scavano un solco di quattro punti sul resto della compagnia dopo il 9 a 5 inflitto al Rollo Rollo: scatenato Vacchiano, autore di ben otto gol. Di poco inferiore il bottino di Tino (sei gol per lui) nel successo 9 a 4 contro l’Fc Mambo (Franceschelli 3) che catapulta il Barbagianni Casinò Cafè in zona playoff, complice anche il pirotecnico pareggio (8-8) con cui il Bar Nerazzurro inchioda il Bar Blue Cafè. Bonagura, Chinellato e Succi si oppongono bene a Hudorovic, Tenerini e Sciarra. Primo squillo per il Bar Lo Stollo Vallerona, che supera 5 a 2 il Muppet grazie alle doppiette di Tony Corridori e Baccetti.

SERIE B GROSSETO

Anche in serie B c’è una squadra che ha preso buon vantaggio dal resto della compagnia: si tratta dell’Aston Villa, unica formazione a punteggio pieno dopo l’8 a 7 molto duro e difficile contro il Tpt Pavimenti, ma che comunque è valso il quarto successo in altrettante gare. Setelia prova a rompere le uova nel paniere della capolista, ma Magnani, Ville e De Rosa Palmini producono lo sforzo giusto per centrare la vittoria. Pareggio per 6 a 6 nel big match tra Atletico Barbiere e Istia Campini, con Santamaria e Galloni che si confermano bomber prolifici, mentre i due tris di Amidei e Bucci spingono il Montenero al 9 a 4 sulla Banca Tema del sempre generoso Rossi. Caputo e Taddei, invece, è la coppia che porta l’Herta Birrino a sconfiggere 9 a 6 l’Angolo Pratiche (Garofalo 3), mentre c’è sempre lo zampino di Avanzati nella prima affermazione dello Scarabeo Cs in serie B: 7 a 4 sul Teatricando di Fanciulli. Infine, grande esordio stagionale per Modesti con il Localino: la sua cinquina, accompagnata da Fazzi e Bianchini, stende 12 a 4 le Dolci Innovazioni.

SERIE C GROSSETO GIRONE A

Rispe Crew e Panificio Granaio Bar Montiano è la coppia che non scoppia al vertice del girone A di serie C. Sul velluto il Rispe Crew nel testacoda contro i Wild Boars, con il trio Somma-Campo-Bardi che griffa il 16 a 4 finale. Più difficoltà per il Panificio Granaio, che comunque grazie al gioco corale la spunta per 7 a 4 sul coriaceo Maremma Calcio. Dietro emerge l’Fc Bascalia, che si affida a Zlatov e Topada per vincere 5 a 1 sullo Scansano, mentre Sbocciatori e Vallerotana si dividono salomonicamente la posta in palio: 5 a 5 il finale, con triplette per Sellitto e Ciacci. Vittoria sonante per il Bar Il Porto Talamone, con Carpano e Pagano grandi protagonisti nel 12 a 1 sui Cinghiali di Maremma Siulp Polizia, mentre un altro pareggio (4-4) è quello tra Istia Longobarda e Joga Bonito: Ragnini e Mulinacci replicano al tris di Iervolino.

SERIE C GROSSETO GIRONE B

Si screma il gruppone delle prime della classe, così a guidare la classifica del girone B di serie C rimane una coppia: Asm Calcio e Edilcommercio. E’ il poker di De Bianchi a guidare Biliotti e compagni nel 7 a 4 sul Liceo Chelli, mentre l’Edilcommercio si affida al tris di Boccagna per spuntarla nel match clou con l’Fc Garage, costretto a pagare dazio 5 a 3. Cade rovinosamente il Ristorante Pizzeria Il Melograno, 1-13 contro la Vecchia Pesa dello scatenato Federico Birelli, ben assistito da Riga e Parricchi, mentre l’Inter Club si impone con un tennistico 6 a 1 sul Mugen Fc, contando sulla doppietta di Giomi e sull’ottima prestazione corale. Vendemmia di gol in Fc Approdo-LA Scafarda, con Magaddino e Mori che timbrano il 12 a 8 finale nonostante il sempre positivo Riemma; infine, dopo i progressi fatti vedere in coppa, centra la prima vittoria l’Industry Crew che vince in rimonta (10-6) contro il Vets Futsal: decisivo Trotta, autore di una cinquina.

CAMPIONATO ORBETELLO/POZZARELLO

Supereroi di nome e di fatto nel campionato di Orbetello/Pozzarello, con il team di Vilardi che sfrutta in pieno il turno di riposo dei Delfini 74 per spiccare il volo in testa alla classifica. Il 7 a 1 inflitto al temibile Bibar riporta Francesco Conti in vetta alla classifica dei cannonieri. Stop per i Red Devils, sorpresi 4 a 6 nel derby con il Cs La Rosa, che ringrazia l’apporto di Capitani e Amaddio per centrare il primo successo in campionato al pari della Bottega del Pane, che batte 7 a 4 gli Spaccatazzine: i tris di Calchetti e Venanzi fanno la differenza.

CAMPIONATO MANCIANO/POLVEROSA

E’ il Reanioli Srl a prendere la testa del campionato di Manciano/Polverosa: la capolista solitaria risolve a proprio favore 9 a 3 lo scontro diretto contro i Granfrutta Boys con la coppia gol Morelli-Renaioli che non lascia scampo a Artenie e compagni. Largo successo per la Robur Gladio, con il trio Ballerini-Manini-Primac letteralmente scatenato nel 15 a 2 sui Pischelli. Tinti e Biondi, invece, risolvono a favore del Gingillacchero la gara contro l’Oil Italia (Busonero 4), mentre il tris di Nutarelli regala al Nondimeno 3.0 il successo per 5 a 2 sull’Herta Vernello (Palombo 2).

CAMPIONATO FOLLONICA

Turno di campionato condizionato dai  rinvii a Follonica, con solo tre gare disputate. Ma è l’occasione per il Piccolo Caffè di staccarsi dal resto della compagnia e far capire a tutti che Canepuzzi (tris per lui nel 5 a 2 sull’Lg Tende da Sole) e compagni aspirano decisamente al back to back. La doppietta di Bernardini spinge il Tozzini & Ciacci all’ottima vittoria sulla Ferramentaria Scarlinese, mentre Edile Spanò e Gisa Costruzioni danno vita a una gara vibrante ed equlibrata, terminata sul 7 a 7 grazie alla sfida tra i bomber Manollari e Rushitoski.

CAMPIONATO CALCIO A 7 GROSSETO

Due le partite disputate per il campionato di calcio a 7, con il rinvio dell’atteso scontro al vertice tra Fc Labriola 1931 e Akintikotton Bau. Vittoria straripante per il Paris San Gennar, che grazie al poker di Lieto sconfigge 6 a 1 il rimaneggiato Cliving Service. Nell’altra gara, la coppia gol Guscelli-Giovannini regala i primi tre punti al Sesto Senso Crossfit Grosseto: 2 a 1 contro il Fazzari Autotrasporti, che va in gol con il positivo Marchese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here