Semproniano, rimonta da antologia: 10 – 4 contro la Tabaccheria Tania nella finale del 32° Memorial Walter Giovani – Monica Seggiani

0
1368

Finale 1°-2° posto

TABACCHERIA TANIA – SEMPRONIANO 4 – 10

TABACCHERIA TANIA: Bartalini, Y. Naldi, R. Naldi (1), B. Pastorelli (1), N. Ottaviani, Ferrari (1), Tiberi (1). All. M. Ottaviani, dir. G. Ottaviani.

SEMPRONIANO: Mambrini, Bruni (1), Margiacchi (5), Oneto (1), Bianchi, Santoni, Niccolini, Giacone (3).

ARBITRI: Tiberi/Sergio Turetta.

Finale 3°-4° posto

MURCI – BAR LO STOLLO 7 – 4

MURCI: Benedetti, Fulda (4), Olivagnoli (1), Sedicini (1), F. Bartolini (1).

BAR LO STOLLO: Mariotti, Pallanti (1), Pierini (1), Stefanini, Zamperini, Pellegrini (2).

ARBITRI: Tiberi/Sergio Turetta.

MURCI Una grande rimonta permette al Semproniano di aggiudicarsi il 32° Memorial Walter Giovani e Monica Seggiani, organizzato dalla Pro Loco di Murci in collaborazione con Uisp Grosseto. Si tratta della manifestazione che da più edizioni anima le estati della provincia di Grosseto e che ricorda i due giovani di Murci prematuramente scomparsi.

Una gara dai due volti quella per il primo e secondo posto, che, dopo l’ingresso in campo e il minuto di silenzio in ricordo di Walter e Monica, vedeva un inizio travolgente della Tabaccheria Tania, che si portava in vantaggio 4 a 0. Il team di Ottaviani subiva però poi il prepotente ritorno dei biancoarancioni, che pareggiavano 4 a 4 alla fine del primo tempo per poi dilagare nella ripresa grazie ai gol di Margiacchi e Giacone e alle giocate di Oneto (CLICCA QUI PER LA SUA INTERVISTA INSIEME A NICCOLINI) e Bruni.

Al terzo posto si classifica il Murci di Guido Benedetti (CLICCA QUI PER LA SUA INTERVISTA), che batte 7 a 4 il Bar Lo Stollo sfruttando il poker del giovane Fulda, premiato dal padre di Walter, Vittorio Giovani, con un riconoscimento particolare per il suo esordio da giovanissimo nel torneo.

Gli altri premi sono stati la miglior difesa, vinta dal Semproniano, il capocannoniere che ha visto un ex aequo tra tre giocatori della Tabaccheria Tania, ovvero Riccardo Naldi (CLICCA QUI PER LA SUA INTERVISTA), Alessio Tiberi e Bernardo Pastorelli, mentre la Coppa Disciplina è andata al Bar Lo Stollo; il Semproniano ha anche vinto un premio di 500 Euro in buoni sconto presso il negozio Vis Roboris Sport. A premiare le squadre, oltre al padre di Walter, Vittorio, che ha omaggiato la squadra vincitrice e la seconda classificata con un ricordo per tutti i componenti delle squadre, anche l’assessore del comune di Scansano Francesco Bartolini e il presidente della Pro Loco di Murci Davide Vecchieschi.

CLICCA QUI PER LA PHOTOGALLERY

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here