Le emozioni vanno sott’acqua con Mare Tutto Possibile

0
666

Un’altra bella giornata di sport, ma soprattutto di emozioni, a Marina di Grosseto. Il Bagno Moderno, come ogni settimana, ha ospitato una delle iniziative che fanno parte del progetto Mare Tutto Possibile, organizzato insieme all’associazione Tutto Possibile onlus. Nella piscina dello stabilimento balneare ancora prove di attività subacquee con gli istruttori dell’Associazione Tartasub e del comitato provinciale Uisp, che vengono organizzate ogni mercoledì. L’idea, inizialmente, era quella di far provare la magia delle immersioni a persone con disabilità fisiche o mentali, ma con il passare delle settimane ad accogliere con entusiasmo la proposta sono stati anche i bambini che frequentano la spiaggia.

In tutto 55 i partecipanti fino a questo momento, con gruppi molto corposi – anche di trenta sportivi – che si sono tuffati indossando pinne e bombole.  Nell’ultimo appuntamento – ma Mare Tutto Possibile andrà avanti per tutta l’estate – insieme a Simone Bottazzi c’erano anche i piccoli Gabriele Mazzini e Lorenzo Vignoli. A seguirli gli appassionati istruttori Tartasub-Uisp, Juri e Mario Catoni, Stefano Rosica, Piero Cardalesi e il decano Franco Monaci. Tutti insieme per vivere un’esperienza speciale con grandi emozioni, non l’unica dell’associazione da tempo impegnata anche in altre attività subacquee per diversamente abili a Grosseto.

CLICCA QUI PER IL VIDEO CON L’IMMERSIONE DI SIMONE

CLICCA QUI PER IL VIDEO CON L’IMMERSIONE DEI BAMBINI

“Un’altra giornata impegnativa, ma bellissima – racconta Monaci (CLICCA QUI PER LA SUA VIDEO INTERVISTA) – con prove subacquee a bambini e a una persona con disabilità mentale: in tutti i partecipanti troviamo sempre un entusiasmo splendido e coinvolgente. I bambini si buttano a capofitto in questa esperienza e ci contagiano con la loro voglia di imparare, cosa che fanno in fretta. E per noi la gratificazione è vedere il sorriso dei piccoli coinvolti in queste ore in acqua, per non parlare delle persone disabili che sanno trasmettere emozioni uniche”.

“Dal 28 maggio quando siamo partiti con questo evento abbiamo avuto la possibilità di far provare tanti bambini e adulti – aggiunge Juri Catoni (CLICCA QUI PER LA SUA VIDEO INTERVISTA) – Un bel successo che si sposa perfettamente con il progetto dell’associazione, specializzata in disabilità. Ogni mercoledì, dalle 18,30 alle 19,30, chiunque vuole provare può venire al Bagno Moderno durante l’estate o d’inverno in via Lago di Varano. All’attrezzatura pensiamo noi, le prove sono gratuite”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here