Il Niccioleta fa il bis nel Torneo di Prata: Orlandi e Bongini griffano il 6 a 5 su La Collina

0
1357

FINALE 3°-4° POSTO: LE VECCHIE FONTI – AS TRONZI 9 – 6

LE VECCHIE FONTI: Ferrari, Muresu (3), A. Liberti (2), D. Liberti, Coselschi (3), Inglese, Aljimi.

AS TRONZI: Gai, Sticchi, Urfer (1), Franchellucci (1), Zorzi (4).

ARBITRI: Matarazzo, Capodimonte.

FINALE 1°-2° POSTO: LA COLLINA – NICCIOLETA 5 – 6

LA COLLINA: Domenichini, V. Pellecchia, Mazzocco (1), Pazzagli, M. Salvadori, Falzone, Villani (2), T. Salvadori (2), G. Pellecchia.

NICCIOLETA: Maletta, Lenzi, Massini, J. Bongini (2), Boddi, Scamporlino, Cretu, A. Orlandi (3), Terrosi (1).

ARBITRI: Matarazzo, Capodimonte.

PRATA (GR) Il Niccioleta centra il bis nella II edizione del torneo di Prata: i bianconeri battono di misura (6-5) nell’atto conclusivo La Collina, primatista nella fase a gironi. Al terzo posto si classificano Le Vecchie Fonti, autori di una pregevole rimonta sull’As Tronzi: 9 a 6 il risultato finale.
La serata si apre proprio con la finale di consolazione, in cui gli As Tronzi, seppur ridotti ai minimi termini, approcciano meglio la gara, con Zorzi che va in gol a ripetizione. Le Vecchie Fonti, prive dei punti di riferimerento offensivi Morales e Stefanini stenta a imbastire una reazione, con il primo tempo che si chiude sul 4 a 1 per Urfer e compagni.
Gli As Tronzi calano però vistosamente nella ripresa, e i gialloblù mettono facilmente la freccia, con gli scatenati Coselschi e Muresu (CLICCA QUI PER LA SUA INTERVISTA) che, con una tripletta ciascuno, fanno salire la propria squadra sul podio.

Il gran finale è per le due squadre regine della manifestazione, con il Niccioleta che riscatta il ko nella fase a gironi, che La Collina aveva chiuso a punteggio pieno. Prime fasi di studio, con la partita che si stappa al 10′ con il gol di Terrosi. La Collina subisce il contraccolpo e cade ancora sotto i colpi di Bongini e Orlandi (2), con il primo tempo che si chiude sul 4 a 0 per i bianconeri.
Pellecchia e compagni hanno però il grande merito di riaccendere la luce: Villani e Salvadori riportano i biancorossi sul -1 (4-3) in poco più di cinque minuti, ma non riuscendo mai a impattare la gara: un po’ per i gol del solito duo Orlandi (CLICCA QUI PER LA SUA INTERVISTA)-Bongini, un po’ per le grandi parate di Maletta, decisivo in almeno tre circostanze. Una finale al cardiopalma e di ottima levatura tecnica, che si chiude sul 6 a 5 in favore del Niccioleta (CLICCA QUI PER IL FINALE DELLA GARA).
A fine gara premiazioni di rito (CLICCA QUI PER IL VIDEO), con l’organizzazione perfetta di Dario Verdiani e di tutto il proprio staff: i premi individuali sono andati a Patrick Villani (CLICCA QUI PER LA SUA INTERVISTA) de La Collina (capocannoniere) e Giacomo Gai degli As Tronzi (miglior portiere). Il Niccioleta è ancora campione a Prata, seconda La Collina e terza la squadra de Le Vecchie Fonti.

(CLICCA QUI PER LA PHOTOGALLERY)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here