Mundialiti, Maremma Cup, Polimondialotto e tornei: tutti i risultati del calcio a 5

0
1251

MUNDIALITO PRO “ERREA SPORT GROSSETO”

Nel Mundialito Pro targato Errea Sport Grosseto tre squadre prendono il largo rimanendo a punteggio pieno. Su tutte, spicca il Bar Blue Cafè che inanella la seconda larga vittoria con il 10 a 1 sul Barbagianni Ecologia Cmb: Cosimi, capocannoniere del torneo, fa alla grande il proprio dovere, ben coadiuvato da Faenzi e Gorelli. Il Crystal Palace rimane in scia con il tennistico 6 a 4 sul Real Saragozza, squadra però apparsa in progresso rispetto all’esordio grazie anche al contributo di Batistoni: alla fine del match, però, il poker di Briaschi fa la differenza. Infine, l’Fc Labriola 1931 si aggiudica per 8 a 6 la gara ad alta tensione contro il Bar Allegro gli Incredibili, poggiando sul duo offensivo Ricci-Masini. Cerboneschi, con la sua tripletta, salva l’onore degli sconfitti.

MUNDIALITO DILETTANTI GROSSETO “FOODTRADE SRL”

Entra nel clou la fase a gironi del Mundialito Dilettanti Grosseto sponsorizzato dalla “Foodtrade Srl”: nel gruppo A il Vets Futsal prende un vantaggio importante per garantirsi la prima piazza. I poker di Bassi e Fabbri permettono al team di Alessandrini di battere con un sonoro 13 a 3 il Gorarella Fc e proseguire il proprio percorso a punteggio pieno, mentre è lo Sheffield Fc, al momento, la prima inseguitrice, grazie al 6 a 4 ottenuto contro il Partizan Degrado (Fazzi 2). Tusa, Bicocchi e il solito Mari decidono il match. Infine, pareggio per 6 a 6 tra Barbagianni Casino’ Cafè e Angolo Pratiche, con Lucchetti e Caldesi che rispondono ad Hasnaoui e Peruzzi.

Nel girone B si forma una coppia al comando, composta da Fc Labriola 1931 e Asd Superal United. Il Labriola, grazie al poker di Corti, risolve la sfida al vertice con l’ex capolista La Smessa (8-4), a cui non bastano le doppiette di Fanciulli e Biondi; un super Piromalli, invece, trascina Guiducci e compagni all’11 a 5 contro la Pizzeria Ristorante Il Melograno. Il Camilla United esagera nel suo primo successo nella manifestazione: 15 a 7 contro gli All Blacks (Caluri 3) con il trio Boccagna-Barsanti-Follegatti assolutamente incontenibile.

Nel gruppo C Industry Crew solo al comando, con il Rollo che però si mette in scia. La capolista ha la meglio 7 a 4 contro l’ostico Caffè Banda, che imbriglia la gara nel primo tempo, salvo poi cadere sotto i colpi del fenomenale Trotta nella ripresa. Clean sheet per il team di Bernardini, invece, che piega 9 a 0 i Pecori di Maremma: fratelli Kouribek sugli scudi, a finalizzare il lavoro di Niccolaini e Novello. Primo hurrà per l’Atletico Boassa 04, che la spunta per 5 a 2 nel derby contro il Ristorante da Remo: decidono le doppiette di Cappuccini e Tenucci.

Nel girone D tre squadre sono in vetta a sei punti, ma quella più in forma appare l’Fc Mambo, che impone un tennistico 6 a 1 alla fin qui imbattuta Pasta Fresca Gori: difesa ermetica per i gialloblù davanti a Bartalini, con la coppia Cerboni-Marri che sistema le cose in attacco. L’Istia Longobarda continua il suo positivo torneo, vincendo 7 a 3 contro il Bar Nerazzurro: decide la coppia Burioni-Pecchia. Riposava la Banca della Maremma.

COPPA GROSSETO

Il Superal United è la prima finalista della Coppa Professionisti di Grosseto, con il team di Piromalli che supera ai calci di rigore (10–7 il risultato finale) il Crystal Palace dopo una grande rimonta nella seconda parte di gara. Inglesi avanti anche di quattro gol, con Briaschi sugli scudi, ma i celesti-amaranto trovano una grande reazione spinti dal duo Ricci-Piromalli e riescono a prolungare la gara ai tiri dal dischetto, dove dimostrano grande freddezza. Nell’altra parte del tabellone, il Rollo Rollo raggiunge in semifinale la Pizzeria Ballerini dopo un pazzesca gara con l’Fc Labriola 1931, vinta dai bianconeri 10 a 9. Anche in questo caso grande rimonta, con Masini e Corti che mettevano le ali al team di Fallani nella prima frazione, salvo poi subire il ritorno da una squadra che dimostra sempre grandi qualità, con Novello, Kouribek e Diaconu decisivi nel finale.

MUNDIALITO FOLLONICA

Seconda settimana di gare per il Mundialito di Follonica, con i campioni in carica della Pasticceria L’Imposto che fin dall’esordio fanno capire che ci sarà da combattere con loro per la vittoria finale: terribile il duo Zaccariello-Corrado, autore del 13 a 1 sulla Tabaccheria Tonelli. Molto più combattuta l’altra sfida del girone Cala Violina, con il Deportivo Chatanooga che supera 5 a 4 la Pizzeria 3 Archi nonostante il poker di Dini: il tris di Riparbelli fa la differenza. Riposava l’Fc Labriola 1931.

Nel gruppo Cala Felice buona la prima per la Pizzeria Ballerini, che si impone per 7 a 4 sull’Immobiliare Pratoranieri: Ottaviani e Capolupo griffano il successo. La grande protagonista del girone è comunque sempre il Bar Zio e Zia, che infligge un’altra goleada (13-1) all’avversaria di turno, il Gs Santini: tutti i giocatori di movimento a segno, con Bracciali e Marrini che comandano il resto della truppa. Riposava l’Idea Uomo.

II MEMORIAL LAMBARDI CALCIO A 6 RIBOLLA

Si avvia verso la conclusione la fase a gironi del II Memorial Lambardi di Ribolla: chiusi i gironi B e C, mentre quello A si definirà a inizio della prossima settimana.

Nel gruppo B è il Patetico Madrid a chiudera al comando a punteggio pieno dopo la vittoria a tavolino sui Pecori di Maremma, mentre l’Obela United si aggiudica per 5 a 3 lo spareggio per il secondo posto con l’Arci Bagno Gavorrano, a cui non basta la doppietta di Corrado. Due i gol per Cinci, con Gualtieri, Biagioni e Paradisi che chiudono la pratica. Nel girone C chiudono a pari punti l’Fc Campesinos e i Tenenti con il team locale che strapa il primo posto in virtù della migliore disciplina. Il team del capocannoniere Gabellieri (grande protagonista anche questa settimana) prima regola 8 a 3 il Tiuni, poi impatta per 2 a 2 nel big match di questa prima fase. L’Us Casale prima si guadagna la possibilità di accedere alla fase ad eliminazione diretta vincendo per 6 a 5 (tripletta di Masoni) con l’Atletico Mica Tanto, poi però viene condannata dalla peggiore disciplina dopo il 5 a 5 contro il Tiuni, che accede così agli spareggi: decisivi i gol di Casacci e Merlini.

MAREMMA CUP CALCIO A 7 GROSSETO

Classifica spaccata dopo due settimane nella Maremma Cup di calcio a 7 che si disputa a Grosseto: tre squadre guidano a punteggio pieno, le altre tre sono sempre ferme al palo. L’Fc Il Branco è la squadra copertina della settimana, con l’11 a 2 sull’Usd Ocane che non ammette repliche: squadra in grande spolvero, impreziosita dai tris di Batistoni, Storai e Bicocchi. Continua a viaggiare a vele spiegate la Tabaccheria Tania, con la doppietta di Riccardo Naldi che dà il là al 7 a 3 sul Barbini Piante, mentre l’I Mania Store supera di misura (3-2) il Vets Futsal in una gara turbolenta dal punto di vista disciplinare, con ben 3 espulsi: la doppietta di Vacchiano fa però la differenza.

IV POLIMONDIALOTTO ORBETELLO SCALO

E’ giunto alla quarta edizione il Polimondialotto, punto di riferimento del calcio a 8 estivo della zona sud della provincia, organizzato dalla Polisportiva Orbetello Scalo in collaborazione con la Uisp. Dodici le squadre al via della kermesse, divise in due gironi.

Nel girone A è la Bottega del Pane a guardare tutti dall’alto verso il basso: Stronchi e compagni prima si impongono per 3 a 2 su La Livercul, poi pareggiano per 1 a 1 con El Merendero. In gol, oltre all’attaccante, Sabatini e Lorenzo e Massimo Venanzi. Il gol del Merendero è invece di Lorenzini, che così va in gol in entrambe le gare diputate dalla sua compagine che, nella gara inaugurale, aveva però subìto il ko da parte dell’Alimentari da Ciccio, a segno con Pratesi (2) e Torrisi. Infine, 1 a 1 tra Osteria La Terrazza e Team Norway, con il botta e risposta firmato da Rosati e Breschi.

Nel gruppo B è la formazione grossetana dei Tenenti a guidare, avendo collezionato 4 punti nelle prime due gare: Boschi e Longo timbrano il 2 a 0 sui Raiders, mentre è sempre Boschi, con una doppietta (che vale il primo posto momentaneo in classifica cannonieri), a determinare il 2 a 2 contro il Barritorno, che ottiene un punto prezioso grazie ai gol di Podestà e Fidanzi e risolleva la squadra dopo il ko per 0 a 1 contro il Real Schiavi, con il gol partita firmato da Brugi. Pareggiano a reti bianche, invece, Amici di Marley e I Bho.

II TORNEO DI PRATA CALCIO A 5

Prima settimana di gare per il II Torneo di Prata di calcio a 5, manifestazione organizzata dalla Uisp Grosseto in collaborazione con il Circolo Tennis locale. Ottime indicazioni dalle gare inaugurali che hanno visto fronteggiarsi le sette squadre iscritte. La Collina e Il Pianello guardano tutti dall’alto avendo vinto le due gare disputate: la Collina ha regolato prima 13 a 5 il Firpe Maxibrico e poi 10 a 3 l’As Tronzi, dimostrando un potenziale offensivo notevole con il capocannoniere attuale Villani ben coadiuvato da Pazzagli, Baldanzi e Salvadori. Come detto, il Pianello non è da meno, con l’ 11 a 6 su Le Vecchie Fonti e il 10 a 5 sulla Disperata Scarlino. Vichi e Liparoto guidano l’attacco del Pianello dimostrnaod grande intesa. Anche il Niccioleta vuole dire la sua nel torneo, con la connection Bongini che non dà scampo agli As Tronzi, matati per 14 a 3: Cretu completa l’opera iniziata da padre e figlio. Infine, successo per 5 a 4 della Disperata Scarlino sulle Vecchie Fonti: decidono le doppiette di Baciu e Tenerini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here