Blue Cafè e Crystal Palace già corrono: la situazione in tutti i tornei estivi

0
611

Si chiude la prima tornata del Mundialito Pro, con le due big Bar Blue Cafè e Crystal Palace che battono il primo colpo. Impressiona positivamente il Bar Blue Cafè, con Cosimi e Sciarra a comandare le operazioni nel torrenziale 15 a 4 contro i volenterosi giovani del Real Saragozza, che poco hanno potuto contro una squadra costruita per puntare in alto. Il Crystal Palace soffre, ma vince di misura (6-5) contro il Bar Allegro Gli Incredibili, che tornano protagonisti dopo un paio di anni: gli innesti di Novello e Montagnani si rivelano subito azzeccati per gli inglesi, anche se Tino e Cerboneschi vanno vicini ad equilibrare le sorti del match.

MUNDIALITO DILETTANTI GROSSETO “FOODTRADE SRL”

Seconda settimana di Mundialito per i Dilettanti, con le classifiche dei gironi che stanno prendendo via via forma. Nel gruppo A il Vets Futsal piazza il colpo sul Barbagianni Casino’ Cafe’ (6-5), prendendo la leadership: decidono le doppiette di Bassi e Fabbri. Bene anche il Gorarella Fc che piega 7 a 5 il Partizan Degrado di Fazzi grazie ai gol di Bulku e Sefa, mentre lo Sheffield Fc coglie il primo successo (12-5) sull’Angolo Pratiche con l’Airone Mari a fare la differenza. Nel girone B pari per 3 a 3 nel big match tra Superal United e Fc Labriola 1931, così La Smessa ne approfitta e vola in testa, grazie alla serata da favola di bomber Busonero: l’attaccante sigla tutti i gol dei suoi nel 9 a 3 contro gli All Blacks. Primo punto nel torneo per Ristorante Pizzeria Il Melograno e Camilla United, che impattano 4 a 4: Boccagna e Fabbrucci replicano al poker di Colombini. Nel girone C fa sul serio l’Industry Crew: secondo successo per la squadra di Montani con il 18 a 2 sui Pecori di Maremma targato dal sensazionale bottino offensivo di Montagnani che segna dodici reti. Comodo il successo del Rollo Rollo, con Kouribek, Giovani e Niccolaini che determinano il 12 a 3 sul Ristorante da Remo, mentre il poker di Pagnini lancia il Caffè Banda contro l’Atletico Boassa: 5 a 4 per i follonichesi nella “prima” a Grosseto. Nel girone D settimana proficua per il Pasta Fresca Gori: prima la doppietta di Sforna e il gol da porta a porta di Fabio Soro producono il 4 a 2 sul Bar Nerazzurro, mentre le doppiette del solito Soro e di Ferro decidono il 5 a 4 sull’Istia Longobarda. Clean sheet, infine, per l’Fc Mambo, con il 6 a 0 sulla Banca della Maremma: le doppiette di Malossi e Marri fanno la differenza.

COPPA GROSSETO

Vanno verso la fine i due tabelloni di Coppa a Grosseto: nel torneo Dilettanti il Rollo Rollo la spunta 8 a 7 su un coriaceo Fc Mambo, in cui il pokerissimo di Paterna illude i ragazzi di Cavero. Ci pensano però Niccolaini, Giovani e Kouribek a regalare il passaggio del turno ai bianconeri. Nel tabellone Dilettantisaranno invece Aston Villa e Montenero a contendersi il trofeo. Gli inglesi si affidano all’ormai collaudato trio Mennella-Verde-Landi per piegare in semifinale (10-6) la resistenza dell’Istia Campini, in cui Galloni si conferma prolifica macchina da gol. Il duo Pacenti-Tarducci, invece, spinge il Montenero al 5 a 3 sul Panificio Granaio Bar Montiano, che si era guadagnato l’accesso alla semifinale vincendo per 3 a 2 contro i Torrefatti.

MUNDIALITO FOLLONICA

Prima settimana per il Mundialito di Follonica, con la tradizionale kermesse nella città del Golfo che vede dieci squadre ai nastri di partenza, che si affronteranno in due gironi prima della fase finale. Nel girone Cala Violina partono subito forte i grossetani dell’Fc Labriola 1931, che si candidano subito a un ruolo da protagonisti con l’11 a 4 inflitto al Deportivo Chattanooga: il duo Masini-Breggia fa la differenza. Ottimo approccio anche per la Tabaccheria Tonelli, che piega 8 a 2 la Pizzeria 3 Archi: decisive le doppiette di Batistoni, Tonelli e Guareri. Nel girone Cala Felice è il Bar Da Zio e Zia a impressionare tutti con l’autoritario 12 a 1 calato sull’Immobilaire Pratoranieri: Bracciali, Marrini e Miccoli producono subito un gap impossibile da colmare. Nell’altra gara, la più combattuta della settimana, l’Idea Uomo ha la meglio 5 a 4 sul Gs Santini, nonostante il tris del neo acquisto Canepuzzi: ci pensa Telesio a regalare il successo ai suoi.

TROFEO ENZO BASTOGI ORBETELLO

Sarà As Monaco-Alimentari da Ciccio la finale che determinerà la vincitrice del 3° torneo Enzo Bastogi. Questo è ciò che è scaturito dai quarti e dalle semifinali disputat questa settimana, che hanno regalato qualche sorpresa. Prima fra tutti l’eliminazione ai quarti dei fin qui imbattuti Fratelli Cinelli, superati ai rigori 8 a 9 dalla bestia nera Gialina Giardinaggio, mentre l’As Monaco, l’altra testa di serie della fase a gironi ha compito in pieno il suo dovere: prima il 6 a 3 sugli Spaccatazzine, poi il 6 a 4 sulla Vis Roboris (che aveva eliminato per 4 a 1 l’Atletico Madrid) con il duo Antongini-Petroselli sempre grande protagonista. L’altra finalista ha dimostrato di avere molte frecce al proprio arco, con Coli, Marconi e i fratelli Maggiolini che proma hanno schiantato 14 a 5 la resistenza della Bombonera (Turchini 3), poi hanno matato per 7 a 3 proprio il Gialina Giardinaggio. Mercoledì 28 ci sarà quindi l’atto conclusivo del torneo.

MAREMMA CUP CALCIO A 7 GROSSETO

Settimana inaugurale per la Maremma Cup di calcio a 7, con sei squadre al via che battaglieranno per la vittoria finale. Nella prima giornata volano Tabaccheria Tania e I Mania Store, che vincono piuttosto nettamente i propri incontri. I ragazzi di Ottaviani piegano 5 a 2 il Vets Futsal, con Ferrari e Naldi a trascianre i suoi, mentre la doppietta di Simone Machetti spinge il team di Paganico a superare 4 a 1 il Braccagni. Infine, nella partita più combattuta, l’Fc Branco sorprende 5 a 4 il Barbini Piante, che capitola nonostante la presenza di pezzi da novanta come Angelini, Tino e Burioni: i fratelli Guida, con una doppietta ciascuno, scrivono il risultato finale della gara.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here