Fois vince nella Stramagliano, battuti Viola e Bordino

0
438

Magliano in Toscana in festa il primo di maggio scorso, per lo spettacolo offerto dalla gara podistica di 8 chilometri, valevole anche quale seconda prova della ultramaratona a tappe. La terza edizione della “Stramagliano” è stata organizzata dalla Pro Loco di Magliano in Toscana e Marathon Bike di Grosseto, con la collaborazione della Uisp Provinciale.

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

A fare la voce del padrone e iscrivere il proprio nome nell’albo d’oro della gara, è stato Cristian Fois, che si è aggiudicato la manifestazione con il tempo di 29’02. Al secondo posto il compagno di squadra del Costa D’Argento, Iacopo Viola che chiudeva in 29’36, terzo Roberto Bordino della Ymca, che tagliava il traguardo dopo 29 minuti e 49 secondi.

Tra le donne si è imposta con merito Antonella Ottobrino del IV Stormo di Grosseto con il tempo di 33’26 davanti a Marcella Municchi della Uisp di Abbadia San Salvatore che fermava il crono dopo 33’45. Al terzo posto Michela Sotgia che il 33’52. Come si diceva la gara di Magliano in Toscana era valida anche per la Ultramaratona a tappe, con un regolamento che tiene conto del tempo ottenuto e dell’età del podista , dopodiché un coefficiente determina il tempo da accreditare. Con questa particolarissima formula il migliore dopo due prove è proprio Cristian Fois, che guida con 15 chilometri e 300 metri con il tempo di 49’50 su Roberto Bordino staccato di soli 17 secondi.

Al terzo posto Massimo Palma con il tempo di 51’50. Tra le donne dominio schiacciante di Angela Mazzuoli del Costa D’Argento, che nei suoi 15 chilometri e 300 (la somma della gara” Corsa del Donatore sommati alla Stramagliano), guida con 51’51. Al secondo posto Angelica Monistiroli del marathon Bike, vincitrice della passata edizione, che la segue con 1h’04”28. Al terzo la Maria Merola con soli 3 secondi dalla romana, con 1h’04”31.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here