Calcio a 5 e calcio a 7, la situazione in tutti i campionati della Maremma

0
609

SERIE A GROSSETO

Settimana importante per la lotta alla prima piazza nel campionato di Grosseto: l’Etrusca Vetulonia Futsal riprende la vetta solitaria della classifica grazie alla vittoria nel recupero contro il Rollo Rollo, superato per 8 a 7: le triplette di Giovani e Novello non bastano di fronte alle super prestazioni del solito Montagnani e di Monticciolo, un grande innesto di qualità e esperienza per la formazione di Testini. Il Rollo Rollo completa così la settimana più negativa della sua ottima stagione, visto che in precedenza era andata ko 4 a 5 contro un Bar Lo Stollo tornato prepotentemente in corsa per la salvezza con il poker di Tony Corridori a guidare i suoi. Il Crystal Palace non fallisce l’appuntamento con i tre punti contro la Pizzeria Ballerini e spera nelle gare da recuperare per mangiare punti alle due battistrada: intanto il 10 a 8 contro i follonichesi è firmato dall’affidabile duo Briaschi-Ceri, che spegne la verve dell’ottimo Panebianco (sei gol per lui). Marzocchi e Mantellassi spingono il Bar Blue Cafè nella propria rincorsa ai playoff: 8 a 5 contro il Pasta Fresca Gori (Trotta 3), ma anche il Superal United fa il proprio dovere, battendo 6 a 4 l’A Tutta Pizza (Serpi 3). Ci pensano Casillo e Cannatella a sistemare le cose per il team di Piromalli. Il Barbagianni Casinò Cafè fatica, ma batte 3 a 2 il Firpe Maxibrico grazie alla doppietta di Galloni, mentre respira l’Ival dopo il successo nello scontro diretto con il Bar Nerazzurro: dopo aver sprecato il vantaggio iniziale, è un tiro libero di Arcoria a 5 minuti dalla fine a regalare il 5 a 4 alla truppa di Seravalle, con Bartalini che salva il risultato nel finale.

SERIE B GROSSETO

Settimana interlocutoria per la vetta del campionato di serie B, dove le prime tre della classe vanno tutte a segno. L’Fc Mambo riprende la sua corsa con l’eloquente 14 a 3 inflitto al Tpt Pavimenti, in cui le sei reti dello scatenato Marri sono ben accompagnate dalle incursioni dei vari D’Angelo, Malossi e Pocci. Fa ancora meglio l’Fc Labriola 1931, vincendo per 18 a 5 la gara con l’Angolo Pratiche (Lucchetti 4): scatenato l’attacco dei biancogrigi, con Corti, Miserocchi, Violi e Breggia che vanno in gol a ripetizione. Più contenuto, ma di grande importanza il successo del Muppet, che piega una rivale pericolosa come il Gori Ecofficina per 5 a 1: il poker di Cinci spegne forse le ultime velleità di Siclari e compagni di rientrare in corsa per le prime posizioni, mentre il Gorarella Fc sa che quando Sefa e Merkoqi sono in palla nessun obiettivo è precluso: l’11 a 7 contro un comunque combattivo Ashopoli (in cui Bianchini va in gol cinque volte) è firmato da un poker ciascuno dei due attaccanti. L’Airone Mari torna grande protagonista nel clean sheet che fa ritrovare il sorriso allo Sheffield Fc: 7 a 0 contro i Vigili del Fuoco, con una cinquina dell’attaccante e tanti buoni interventi del portiere Pieraccini. Colpo dell’Istia Longobarda in chiave salvezza, con la doppietta di Milli che lancia il 5 a 3 sul Montenero, mentre termina con un salomonico pareggio (3-3) la sfida tra La Smessa di Fanciulli e l’Atletico Sassone (Passalacqua 2).

SERIE C GROSSETO

girone A

Ennesimo cambio della guardia al vertice dell’appassionante girone A di serie C: il Ristorante Il Velaccio vince, seppur a fatica (6-5) contro i Cinghiali di Maremma e si riappropria della testa della graduatoria: il tris di Massetti illude Schiavone e compagni, ma le doppiette di Cocola, Catani e Pannaccione fanno sorridere la neocapolista che approfitta del ko per 2 a 4 degli Spartan contro un rigenerato Prima Etruria Immobiliare, che sfrutta nel migliore dei modi la doppietta di Iacobucci. Si rifanno sotto pure gli Sbocciatori, che battono 10 a 6 il Maremma Clcio (Santella 3) grazie a Lanziano, Riviello e Arzillo, mentre il Panificio Granaio Bar Montiano inciampa contro l’esperienza e l’acume tattico del Mugen Fc, che passa 3 a 5 ispirata dal solito Fiornovelli. Convincente prova dei Pecori di Maremma che si affidano alle doti di assistman di Hasnaoui che premia Pucci, Frascogna e Mulinacci nel 7 a 1 contro Il Melograno, mentre il poker di Margiacchi permette ai Torrefatti di ritrovare il successo (7-5) contro il Vallerotana Dream Team che mette in mostra un ottimo Bubacarr. Infine, prosegue la risalita delle Dolci Innovazioni che si affidano alle doti di Frau per avere la meglio 13 a 3 del fanalino di coda La Scafarda.

girone B

L’Herta Birrino non riesce a tornare alla vittoria e l’Aston Villa riapre il girone B di serie C. La capolista viene stoppata sul 5 a 5 da un ottimo Ac Campetto, trascinato da Ventura, che così mitiga la vena realizzativa di Lippi, a segno quattro volte contro la sua ex squadra. Gli “inglesi” non si lasciano sfuggire l’occasione e battendo 8 a 4 lo Scansano, con Landi, De Rosa Palmini e Verde sugli scudi, si riportano a contatto per un finale di stagione che si preannuncia scoppiettante. Gran settimana per l’Approdo Fc, che prima sconfigge 12 a 5 il Pari contando sui propri uomini migliori, ovvero Mori, Montiani e Carlucci e poi ottiene tre punti a tavolino nella sfida con l’Atletico al Bar: i playoff non sono più un miraggio. L’Fc Garage prova a consolidare la propria terza posizione con il pareggio per 4 a 4 con la Banca della Maremma (in evidenza Jahiu e Castellano) e con la vittoria nel recupero con il Vets Futsal, con Jom, Jhaid e Marignoni particolarmente ispirati. Infine, uno straordinario Galloni decide il festival del gol tra Istia Campini e Scarabeo Cs, terminata 10 a 9: l’attaccante fa sette gol e vince la sfida tra bomber con Avanzati, grazie anche all’aiuto di Andolina.

CAMPIONATO ORBETELLO/POLVEROSA

Terminata la prima fase di stagione a Orbetello/Polverosa, con le squadre già pronte a entrare nella seconda fase di stagione con la serie A che sarà allargata anche alle compagini di Orbetello/Pozzarello. I Supereroi, già certi della prima piazza, nno fanno sconti al fanalino di coda Real Polverosa, steso 9 a 1 dalla solita coppia Conti-Ulanio, e anche i Delfini 74 chiudono con un successo, in rimonta, contro la Cartolibreria Costanziello: il 9 a 4 finale firmato da Stronchi, Berti e Morettoni arriva grazie alla reazione nel secondo tempo. E’ la Robur Gladio, con un gran finale, a conquistare la terza posizione del girone: 17 a 9 nello scontro diretto con la Marsiliana (Nutarelli 6), con uno straordinario Ballerini che rende vano anche il successo de I Bho (9-1) contro l’Herta Vernello: per Puccini e soci rimane quindi la quarta posizione.

CAMPIONATO ORBETELLO/POZZARELLO

Finita anche per Orbetello/Pozzarello la prima fase: le squadre che parteciperanno alla serie A si incroceranno con quelle di di Orbetello/Polverosa, mentre le altre parteciperanno ai playoff di serie B e C.

Il Solengo saluta la prima parte di stagione con un pareggio per 7 a 7 contro la Bottega del Pane, con Rusu che aggiunge altre reti alla sua fenomenale stagione; bene Poccia e Covitto tra gli avversari, che erano usciti vincitori per 9 a 7 dal recupero contro il Cs La Rosa di Vagnoni. La seconda della classe paga un po’ di deconcentrazione anche nella sfida contro l’Hurrà Discount, che così guadagna la terza posizione finale con il 12 a 10 firmato da Petroselli. Infine, scorpacciata di gol per gli Spaccatazzine, con Filiè, Sabatini e Legler che timbrano il 14 a 1 sugli Juverri Maremmani.

CAMPIONATO FOLLONICA

Vanno tutte a segno le prime tre della classe nel campionato di Follonica, con la lotta per le prime piazze che rimane aperta e molto interessante. Il Caffè Banda difende la propria leadership battendo 7 a 3 lo Studio Blu Follonica, con Pagli e Ferretti in grande evidenza, ma il Piccolo Caffè non resta a guardare e esce vincitore per 4 a 3 dalla difficile gara contro il Gs Santini, risolta da una doppietta di Leoni. Bene anche il Gisa Costruzioni con l’8 a 5 su La Pizzina firmato Corrado, mentre il Cave di Campiglia può contare sul ritorno in campo di Gori, oltre alle sempre ottime doti realizzative di Salvadori per avere la meglio 9 a 4 dell’Amatori Nuoto Follonica. Infine, ottimo successo del Real Mojito sull’Ip Limpo, un 7 a 3 firmato dalla tripletta di Antonelli.

CAMPIONATO CALCIO A 7 GROSSETO

Fc Labriola 1931 ormai in fuga nel campionato di calcio a 7: la capolista aggiunge un’altra tacca alla propria fenomenale stagione, mentre il Ct Orbetello stecca e si allontana così dalla battistrada. Corti, Miserocchi e Barsanti firmano il 5 a 3 con cui il Labriola ha la meglio sul Tirli in Maremma (Corsali 2), mentre il tris di Ramazzotti e la doppietta di Nucci permettono al Real Castiglione della Pescaia di imporre un tennistico 6 a 4 ai lagunari, nonostante la buona prova di Servidei. Jom e Njie difendono la terza posizione del Pian del Bichi, che la spunta per 6 a 5 contro l’Asso di Cuori, mentre Il Vizio e Lo Sfizio ha la meglio 6 a 4 sul Lico Chelli sfruttando le giocate di Caldara e Salvatore. La doppietta di Saccà spinge l’Atletico Barbiere nel 4 a 2 contro l’Akinitikotton Bau, mentre risale l’Arcimboldo con il 3 a 1 sul Moldova: decide la doppietta di Guazzini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here