L’Etrusca prende il largo in serie A: tutti i gol nei campionati di calcio a 5 e calcio a 7

0
1396

SERIE A GROSSETO

L’Etrusca Vetulonia approfitta del rinvio della gara tra Crystal Palace e Barbagianni (rimandata anche Bar Lo Stollo-A Tutta Pizza) per prendere il largo nel campionato di serie A. Mister Testini fa girare alla perfezione tutto l’arsenale offensivo a disposizione e Montagnani, Parenti e Vivarelli lo ripagano con l’autoritario 13 a 7 calato contro l’Asd Superal Utd (Piromalli 4). In zona playoff si affaccia la Pizzeria Ballerini, che vince a tavolino 5 a 0 contro il Blue Cafè, mentre il Rollo Rollo consolida la propria terza piazza affondando nei minuti giusti contro l’Ival: 11 a 3 il finale, con Stefano Giovani e Novello in grande spolvero. Infine, bel successo in zona salvezza per il Pasta Fresca Gori, che regola 7 a 5 il Bar Nerazzurro, a cui non basta il solito positivo Succi: Corina, Trotta e Soro regalano i tre punti ai neroverdi.

SERIE B GROSSETO

In serie B il campionato si fa sempre più interessante e aperto a molte soluzioni dopo il ko dell’Fc Mambo contro il Muppet. Franceschelli e compagni rimangono leader in classifica, ma il team di Ribolla si fa sotto, a -2 dopo il 5 a 2 firmato dalle doppiette di Pennacchini e Barbarini. L’Fc Labriola 1931 manca l’aggancio in vetta, con il Gorarella Fc che continua a sclaare posizioni su posizioni grazie ai gemelli del gol Sefa-Merkoqi (5-10 il risultato finale), mentre il ritorno in campo di uno scintillante Caciagli permette ai Vigili del Fuoco di avere la meglio 8 a 2 sul Tpt Pavimenti. La tripletta di Fanciulli e i due gol di Perillo spingono La Smessa al 5 a 3 sullo Sheffield Fc (Mari 2) Infine, l’Atletico Sassone mette fine al proprio periodo buio con un convincente 11 a 5 sul Montenero: determinante il rigenerato Passalacqua, autore di una cinquina, con i tris di Bartali e Pugi che completano l’opera. Rinviata Istia Longobarda-Ashopoli.

SERIE C GROSSETO

girone A

Sei squadre in quattro punti: il girone A di serie C si conferma incerto ed equilibrato, con nessuna formazione che riesce a prendere il largo nei confronti delle altre. Il Ristorante il Velaccio cade 4 a 7 contro uno Spartan che si conferma “ammazzagrandi” con i gol di Caoduro e Bardi, ma la formazione di Catani rimane sempre al primo posto visto il rinvio della gara tra Sbocciatori e Dolci Innovazioni (posticipata al pari di Mugen-Vallerotana). Il big match di giornata tra Torrefatti e Pecori di Maremma termina con un salomonico 5 a 5, con le doppiette di Deiana e Bodri che stoppano il tris di Samuel Rossi. In questo contesto continua l’impetuosa risalita del Panificio Granaio Bar Montiano, distante ora solo due punti dalla vetta: il poker di Mavica e la doppietta di Aluigi determinano il 10 a 2 sui Cinghiali di Maremma. Due “clean shett” concludono i risultati di giornata: il Maremma Calcio, lanciato dalla cinquina di Parmesani, stende 9 a 0 il Prima Etruria Immobiliare, mentre Del Canto e Pellegrini guidano la Pizzeria Ristorante Il Melograno al 7 a 0 sulla Scafarda.

girone B

L’Herta Birrino si mantiene in testa al girone B di serie C, ma viene messo in difficoltà da un Pari ben messo in campo e che va vicinissimo al colpaccio: Masoni e Paulucci portano più volte in vantaggio i rossoneri, ma, dopo i gol di Taddei nel primo tempo, la tripletta di Alessio Scotto nella ripresa permette a Cozzolino e compagni di imporsi 7 a 6. L’Aston Villa si è ormai messo in scia alla capolista, mietendo successi su successi: l’ultimo è il convincente 9 a 4 sullo Scarabeo Cs (Longino e Avanzati 2), con Landi, Verde e Mennella in grande spolvero. Il poker di Fabbri trascina invece il Vets Futsal alla vittoria per 8 a 6 sull’Atletico al Bar, dove si mettono in evidenza Aniello e Bruni. Successi a tavolino per lo Scansano (sulla Banca della Maremma), per l’Approdo (sull’Istia Campini) e per Fc Garage e Ac Campetto.

CAMPIONATO ORBETELLO/POLVEROSA

Dopo la sosta per le festività natalizie, riprendono anche i campionati nella zona sud della provincia, dove si sono giocate le prime giornate del girone di ritorno. Nel campionato di Orbetello/Polverosa la capolista Supereroi rischia molto contro l’agguerrita Robur Gladio, ma riesce comunque a spuntarla per 11 a 10 grazie ai soliti Francesco Conti e Ulanio, supportati da Nocilla. Per il team di Longobardi meritano una menzione Ballerini e Pratesi, che hanno avuto il merito di spaventare la prima della classe. I Delfini 74 si mantengono a contatto con l’8 a 2 sul Real Polverosa determinato da Pierluigi Conti, Berti e Santini, mentre I Bho vengono superati da una Cartolibreria Costanziello determinata e autrice di una gara di alto livello: sei gol per Tinti e doppiette per Mancini e Moncini nel 10 a 4 finale. Infine, prova a risalire la china la Marsiliana dopo un girone d’andata sottotono: beneaugurante il 10 a 4 sull’Herta Vernello, con Conti, Carrucola e Nutarelli in grande evidenza.

CAMPIONATO ORBETELLO/POZZARELLO

Il Solengo riprende da dove aveva lasciato nel campionato di Orbetello/Pozzarello: la capolista supera un ostacolo difficile come l’Hurrà Discount rinforzato dall’arrivo di Servidei (sei gol per lui) con il punteggio di 8 a 7: è Arcu a risolvere la sfida con una cinquina, tenendo a distanza il Cs La Rosa del nuovo capocannoniere Vagnoni, capace di superare 11 a 4 gli Juverri Maremmani (Masillo 3). Un super Amenta mette a referto tutti i gol dell’Alimentari da Ciccio nel 5 a 4 sugli Spaccatazzine, a cui non basta la tripletta di Sabatini, mentre la Bottega del Pane si affida a Lorenzo Venanzi per spuntarla 4 a 2 sull’Atletico per Niente (Picchianti 2).

CAMPIONATO FOLLONICA

Il Piccolo Caffè fa 6 su 6 con la vittoria a tavolino sull’Amatori Nuoto Follonica e rimane solitaria al comando del campionato di Follonica: il Gisa Costruzioni cade per la seconda volta consecutiva (1-5 contro il Cave di Campiglia, con il determinante poker di Salvadori) e cede pure la seconda piazza a un Caffè Banda in ascesa dopo il tennistico 6 a 3 su La Pizzina. E’ Benincasa, con una tripletta, a guidare il team di Pagnini. Bene anche il Real Mojito, con l’ormai consolidato capocannoniere del torneo Serini sempre prezioso nel 7 a 5 sulla Pizzeria 3 Archi (Tosoni 3), mentre il tris di Manghetti permette all’Ip Limpo di regolare 7 a 4 lo Studio Blu (Bartoli 3).

CAMPIONATO CALCIO A 7 GROSSETO

L’Fc Labriola 1931 approfitta del turno di riposo del Ct Orbetello per staccarsi e portare a sei punti il vantaggio sulla prima inseguitrice: sofferto il 4 a 3 contro l’Asd Pian del Bichi, con Casu che segna tutti i gol dei suoi tenendoli in gara fino all’ultimo, ma la doppietta del capocannoniere Golisciani, e i gol di Bicocchi e Corti permettono alla capolista di passarla liscia. Grande bagarre per la terza piazza, con tante squadre in lotta: le doppiette di Rossi, Porcelli e Sefa spingono l’Atletico Barbiere al 7 a 5 sull’Asso di Cuori (Salerno 2), ma occhio alla prepotente ascesa del Real Castiglione che, con la vittoria per 4 a 2 nel derby con il Tirli in Maremma, conquista la quarta affermazione consecutiva: ai gol dei soliti noti Ramazzotti e Ciottoli si aggiunge la doppietta di Corsi. Il Liceo Chelli torna alla vittoria grazie alla doppietta di Vergni: 2 a 1 sull’Arcimboldo (in gol con Ricchiuti). Tre punti a tavolino per l’Akintikotton Bau, rinviata Il Vizio e Lo Sfizio-Moldova.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here