Calcio a 5 e calcio a 7, il punto con la situazione aggiornata in tutti i campionati

0
952

SERIE A GROSSETO

Prosegue il botta a botta a distanza tra le due prime della classe nel campionato di serie A: Etrusca Vetulonia Futsal e Crystal Palace vincono e convincono, tenendo a debita distanza tutte le rivali. Il team di Testini sfodera tutto il proprio arsenale offensivo contro il Bar Blue Cafè (Marzocchi e Pecchia 2), imponendosi per 11 a 6: tris per Montagnani, Parenti e la new entry Khouribech, in gol anche Vivarelli e Bertelli. Il Crystal Palace però non sta a guardare e, trascinato dal poker dello scatenato Ceri, batte 7 a 4 il Superal Utd nel big match di giornata: Pompili e Briaschi completano l’opera. Ottima protagonista la Pizzeria Ballerini, che nel finale di gara dilaga (10-3) contro il Pasta Fresca Gori, grazie alle doppiette di Rotelli, Cozzolino, Capolupo, Bruciaferri e Filippin, mentre l’A Tutta Pizza sogna in grande dopo il 7 a 4 sul Bar Nerazzurro firmato Serpi. Gran colpo per l’Ival, che si aggiudica una ormai “classica” della serie A come la sfida con il Barbagianni Casinò Cafè: un 6 a 3 maturato grazie al ritorno in campo del presidente Seravalle, che timbra una tripletta permettendo ai suoi di rifiatare in classifica. Infine, pareggio per 4 a 4 nello scontro salvezza tra Bar Lo Stollo Vallerona e Firpe Maxibrico: Baccetti risponde ai gol della connection Bongini.

SERIE B GROSSETO

L’Fc Mambo vola sempre più in vetta al campionato cadetto, con i gialloblù che si affidano a un monumentale Galli (sei gol) per avere la meglio 9 a 4 sull’Istia Longobarda (Tonini 2): determinanta anche l’apporto d Manzella e Piccini. Dietro, con fatica, si cerca di tenere il passo: l’Fc Labriola 1931, con la tripletta di Breggia, impone un tennistico 6 a 3 al Montenero, mentre il Gori Ecofficina si libera per 7 a 1 dell’Atletico Sassone, con il team di Siclari guidato dalla doppietta di Saccà. Cade però il Muppet (Gabellieri 3), che quindi perde punti importanti per la rincorsa al primo posto: il Tpt Pavimenti ha la meglio sui ragazzi di Ribolla per 10 a 6, con Nechita che sigla ben sei gol. La regola del sei viene addirittura raddoppiata dal Gorarella Fc, che dilaga 14 a 3 contro i Vigili del Fuoco: la magica coppia gol Sefa-Merkoqi mette a segno sei gol ciascuno. Il ritorno in campo di Gabriele Fanciulli lancia La Smessa al successo in clean sheet contro l’Ashopoli (5-0 il risultato finale), mentre l’Angolo Pratiche ottiene un successo vitale per la propria lotta verso la salvezza: 6 a 5 contro lo Sheffield Fc, con Lucchetti e Berti che rendono vano il tris di Mari.

SERIE C GROSSETO

girone A

Il girone A di serie C si conferma il campionato più incerto e combattuto del panorama di Grosseto, con ben sei squadre che possono ancora ambire alla vittoria finale. Cade fragorosamente la capolista Sbocciatori (2-8), contro un Panificio Granaio Bar Montiano carico a molla per la seconda parte di stagione con Melosini, Falciani e Aluigi che hanno trovato il giusto feeling. L’ex prima della classe viene così raggiunta dal Ristorante Il Velaccio, bravo a matare 9 a 6 un cliente pericoloso come il Prima Etruria Immobiliare (Smajli 4): poker per Pannaccione, poi Tropi, Cocola e Gorelli completano l’opera. Un super Deiana (sette gol) trascina invece i Torrefatti all’8 a 3 sulle Dolci Innovazioni, mentre Mugen Fc e Pizzeria Ristorante il Melograno impattano sul 5 a 5: al poker di Vecchiarelli rispondono Mingarelli e Gramazio. Nonostante uno straordinario Ciacci, il Vallerotanaa Dream Team è costretto a capitolare 7 a 8 davanti alla voglia di reazione del Maremma Calcio, che sfrutta le prestazioni di Santella, Zerbini e Di Giacopo, mentre grande festa per i Cinghiali di Maremma che centrano la prima vittoria stagionale (6-4) contro la Scafarda (Frulletti 2): bene Cavalli in porta, in attacco decide la coppia Testa-Fattoi. Rinviata Pecori di Maremma-Spartan.

girone B

L’Herta Birrino mantiene la leadership senza giocare, vista la vittoria a tavolino (come anche per Ac Campetto e Banca della Maremma) sull’Istia Campini, ma ora la rivale più accreditata per i giallogrigi diventa l’Aston Villa che batte 7 a 5 l’Atletico al Bar di Bruni e Margiacchi e si issa al secondo posto: decisivo il tris di De Rosa Palmini. Cade un po’ a sorpresa l’Fc Garage (Bartolini 2) al cospetto di un Approdo Fc che sfrutta l’ottimo inizio per poi contenere il ritorno dei più giovani avversari: 3-4 il risultato finale, con i gol di Alberto Mori (2), Ligi e Carlucci. Scarabeo Cs in forte ascesa grazie alla performance di Avanzati, che segna sei gol nel 7 a 4 sullo Scansano, mentre il Vets Futsal distribuisce bene tra i suoi effettivi i gol nel 9 a 2 sul Pari, con il poker di Riccardo Corridori che impreziosisce il successo.

COPPA ORBETELLO-POLVEROSA-POZZARELLO

Settimana di coppa per Orbetello-Pozzarello-Polverosa, con la disputa dell’andata dei quarti di finale. Delfini 74 e Hurrà Discount vanno dritti in semifinale, viste le rinunce di Benetton e dei Boh, mentre Supereroi e Solengo non perdono lo smalto e mettono una ipoteca sul passaggio del turno. I Supereroi, grazie ai soliti Ulanio e Conti, si impongono per 8 a 2 sugli Spaccatazzine, mentre il Solengo si afferma fuori casa per 12 a 6 sul Robur Gladio (Bucciarelli 3): poker per Arcu e Rusu, doppiette per Artenie e Tiganasu.

CAMPIONATO FOLLONICA

Colpo di scena nel campionato di Follonica, con la fin qui imbattuta Gisa Costruzioni che cede per 0 a 3 a un super Caffè Banda (in gol con Benincasa, Serri e Garzonotti) accorciando molto la testa della classifica. Il team di Pagnini si porta infatti a un punto dalla vetta, mentre il Piccolo Caffè, con il 6 a 5 sul Real Mojito (Serini 3) firmato Leoni, Ranieri e Guidi si affianca proprio a De Frenza e compagni. Gori e Salvadori, invece, permettono al Cave di Campiglia di imporsi per 9 a 2 sullo Studio Blu, mentre sono le triplette di Benini e Lari a spingere il Gs Santini alla vittoria per 7 a 4 sulla Pizzeria 3 Archi (Tosoni 3). Rinviata Ip Limpo-Amatori Nuoto Follonica, con questi ultimi che recuperano, vincendo per 10 a 3 la sfida con La Pizzina: decisivo l’apporto dei fratelli Salay.

CAMPIONATO CALCIO A 7 GROSSETO

Prosegue il botta a botta a distanza tra Fc Labriola 1931 e Ct Orbetello nel campionato di calcio a 7, anche se la capolista deve sudare le cosidette sette camicie per avere la meglio del coriaceo Atletico Barbiere: i biancogrigi si impongono infatti per 6 a 5, con le doppiette dei soliti Golisciani, Masini e Corti, mentre tra gli avversari si mette in evidenza Rossi. Più agevole il successo dei lagunari, con le doppiette di Wongher e Servidei a guidare il 6 a 1 sul Liceo Chelli, con i giovani grossetani che purtroppo subiscono il secondo stop nella settimana dopo il 2 a 1 nel recupero con l’Akintikotton Bau griffato dalla doppietta di Federico Capitani. Vittoria roboante per il Vizio e lo Sfizio, che si affida a Gelso e Baldin per battere 8 a 3 l’Asso di Cuori (Limosani 2), mentre Arcimboldo e Asd Pian del Bichi danno vita a un pareggio spettacolare e ricco di gol: nel 5 a 5 finale, Nigido e Amorfini rispondono alla sensazionale cinquina di Njie. Infine, prosegue l’impetuosa risalita del Real Castiglione della Pescaia, giunto al terzo successo consecutivo dopo il 4 a 2 sul Moldova: in gol vanno sempre Ramazzotti (3) e Ciottoli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here