Born to Dance, con l’Odissea 2001 uno show da non perdere: il Moderno è già esaurito

0
2770

Due ore di spettacolo, senza un attimo di pausa. Sul palco più di cento ballerini impegnati in coreografie, musiche, scenografie. Grazie a loro gli spettatori potranno viaggiare con la fantasia in paesi lontani, epoche diverse, accompagnati da miti del passato e idoli del presente. E saranno tanti, gli spettatori, visto che Born to Dance, lo spettacolo organizzato dalla società Odissea 2001, è già sold out: in appena due settimane polverizzati 1.100 biglietti, così il Teatro Moderno sabato 14 gennaio alle 21,30 sarà gremito. 

“Da tempo – spiega Massimo Grifoni, direttore tecnico della società Odissea 2001, entrata di recente a far parte del mondo Uisp – avevamo un sogno, quello di creare uno show fatto interamente con i nostri ballerini e coreografato dai nostri insegnanti. Prendere un teatro intero e riempirlo fino all’ultimo posto. Così, in primavera, abbiamo selezionato oltre 70 ballerini provenienti da 30 delle nostre sedi sparse in tre regioni, che rappresentassero tutti gli stili di ballo possibili, abbiamo creato uno show, abbiamo sudato, ci siamo allenati curando dettagli e movimenti, ci abbiamo messo cuore ed anima. E il primo obiettivo è stato raggiunto”.

“Adesso – spiega ancora Grifoni – tocca a noi chiudere il cerchio e rendere questo sogno realtà. Lo spettacolo è interamente prodotto dalla nostra società, che in questo evento mette in campo 25 anni di esperienza con oltre cinquemila iscritti, grandi e piccoli”. Born to Dance gode del patrocinio del Comune di Grosseto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here