Aipamm Run: Nshimirimana vince, 250 fanno festa

0
1080

Una bellissima giornata di sport e solidarietà ha colorato il velodromo di Grosseto con l’Aipamm Run. In 250 si sono presentati al via della gara podistica, dei quali 130 a quella competitiva iniziata (CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA PARTENZA) con il countdown del sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna (CLICCA QUI PER LA SUA VIDEO INTERVISTA) e su cui ha messo il suo timbro prestigiosissimo l’olimpionico Joachim Nshimirimana (CLICCA QUI PER LA SUA VIDEO INTERVISTA). Il portacolori dell’Atletica Casone Noceto ha coperto i 10 chilometri del percorso con partenza e arrivo al velodromo di Grosseto, con un tratto lungo la ciclabile Grosseto-Marina,  in 32’18”, precedendo di oltre tre minuti Alessio Mazzi, Sbr3, e Leonardo Cialini, Real Live.  Tra le donne successo per la favoritissima Giada Romano (CLICCA QUI PER LA SUA VIDEO INTERVISTA), Atletica Grosseto,  ottima 21esima assoluta, davanti ad Antonella Ottobrino, Quarto Stormo, e Marika Di Benedetto, Trisport Costa d’Argento.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA GARA/1

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA GARA/2

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA GARA/3

Particolarmente partecipata anche la prova non competitiva, anche se il momento più bello è stato rappresentato dalla consueta festa degli atleti speciali dell’associazione Skeep (CLICCA QUI PER IL VIDEO). Doveroso in questa gara dedicata alla memoria di Giancarlo Rossi il minuto di raccoglimento per Giulio De Paola, amico della onlus e di tutto lo sport grossetano. La mattinata è stata allietata dalla musica degli Uncertain.

La gara è stata organizzata dall’associazione Aipamm (CLICCA QUI PER LA VIDEO INTERVISTA AL COORDINATORE REGIONALE FEDERICO LOFFREDO) che si occupa di divulgare la conoscenza delle malattie mieloproliferative tra pazienti e medici, in collaborazione con il Team Marathon Bike, la lega atletica Uisp, Admo e Avis.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here