La situazione nell’Europa League e nei Mundialiti

0
383

EUROPA LEAGUE

Grazie a una gara di ritorno di altissimo livello, il Rollo Rollo sbanca Follonica per 3 a 6 ribaltando il verdetto dell’andata contro il Caffè Banda: saranno i bianconeri a giocarsi la finale della manifestazione contro il Boccaccio. Una vera e propria impresa quella firmata da Niccolaini e compagni dopo il ko per 1 a 3 dell’andata: una ottima prova collettiva suggellata dalla straordinaria serata di Lucas Novello, che, con la sua cinquina determina in modo sostanziale l’andamento della gara.

MUNDIALITO PROFESSIONISTI GROSSETO

Si chiude la fase a gironi del torneo più prestigioso dell’estate grossetana, con la manifestazione che la settimana prossima entra nel vivo con la disputa delle semifinali. L’Edilmark si candida a favorita chiudendo a punteggio pieno questa prima tornata: il primo posto è certezza con il 9 a 4 inflitto al Real Saragozza (Russo 2) e determinato dalle giocate della coppia Faenzi-Falciani, con Cosimi e Chinellato a completare il tabellino dei marcatori. Il Real Saragozza si incrocerà con l’Fc Labriola 1931 (fermo per il turno di riposo), giunto secondo, mentre la capolista trova sulla propria strada lo Sporting Maremma, che riesce a spuntarla nel vero e proprio spareggio contro il Barbagianni Ecologia Cmb, steso per 8 a 5 dalle realizzazioni di Ottobrino e Vento.

MUNDIALITO DILETTANTI GROSSETO

Si chiude il primo mese di Mundialito con la fine dei giorni di qualificazione. Come d’abitudine, per la fase ad eliminazione diretta, il tabellone si sdoppierà in Dilettanti (16 squadre) ed Amatori (13 squadre).
Nel girone A è il Subbuteo a primeggiare dopo il successo per 7 a 5 nello scontro diretto con il Maremma Calcio: la doppietta di Cannatella non basta ai ragazzi di Miliani, che cedono il passo di fronte alla ormai collaudata coppia gol Montagnani-Ferro. Al terzo posto chiude il Gorarella Fc, che vonce a tavolino contro l’Elettrotermika, mentre l’Atletico Grosseto si affida a Campo e Baluardi per conquistare i primi tre punti dell’estate: 12 a 5 contro l’Albe su Sai.
Nel gruppo B Rollo Rollo eccezionale: i bianconeri chiudono un sontuoso girone di qualificazione con il largo 12 a 3 contro il Vallerotana in cui Ciottoli e Kribek danno spettacolo. Lontane le altre, con l’ultima gara che provoca un ribaltone in classifica: al secondo posto chiude lo Scrocchia Fc, con Bicocchi che illumina l’8 a 5 sulla Banca della Maremma (Rossi 3), mentre il Bar Nerazzurro supera al fotofinish il Soul Sport dopo l’8 a 4 nello scontro diretto. Ferrara e Leonardo Borghi non danno scampo a Festelli e compagni.
Nel girone C il Pasta Fresca Gori fa suo lo scontro al vertice contro i Pecori di Maremma e chiude al primo posto: gara tesa e combattuta, con lo show di Corina che determina l’8 a 5 finale. Non basta ai Pecori il tris di Giovannini. Il Partizan Degrado di Violi vince all’ultimo tuffo (7-6) contro il combattivo Lellofiori e soffia la terza piazza al Cs Installazioni, nonostante l’ottima prova di Busonero e Fanciulli nel 7 a 3 contro il Mugen Fc.
Nel gruppo D il Superal Utd chiude a punteggio pieno, superando 8 a 4 l’ultimo scoglio Angolo Pratiche (Contena 3): Piromalli e Piola firmano i tre punti che garantiscono la prima posizione. La tripletta di Barbetti permette ai Vets di battere 5 a 2 i Giovani Turchi che chiudono comunque al terzo posto, mentre finisce in parità (3-3) la sfida tra Alba e Alborensis, con Bardi che mette a segno una tripletta.
Nel girone E, forse quello più combattuto, è il Caffe’ Banda a chiudere al comando: decisivo il successo per 5 a 0 su Il Melograno, con la doppietta di Bracali a spianare la strada. Galli e Piccini spingono l’Fc Mambo al 6 a 5 sul Barbagianni Ecologia Cmb, ma Vagaggini e compagni riescono comunque a chiudere al secondo posto.

MUNDIALITO CALCIO A 7 GROSSETO

E’ un Tirli in versione extralarge quello che si sta disimpegnando nel torneo di calcio a 7 di questa estate. La squadra presa in mano da Vaccaro prosegue nel proprio percorso netto al vertice del torneo. Prima sono Le Merendes a soccombere per 4 a 2, poi il ritorno in campo di Corsali, autore di un poker, spinge i suoi al sonoro 8 a 3 contro il Panificio Arzilli: così le vittorie consecutive arrivano a cinque. Dietro, il Morellino Fc prova a tenere il passo, con il capocannoniere Naso in evidenza nel 4 a 0 contro l’Usd Ocane. Questi ultimi rimangono comunque in corsa dopo il tennistico 6 a 4 inflitto al Panificio Arzilli, con Mazzini e Scappini decisivi. Rimangono in quota I Tenenti, grazie al 4 a 2 sul Boca Fc firmato Lanfrancotti e Pompili, ma il tris di Filoni nel 5 a 2 su Le Merendes mantiene comunque intatte le ambizioni di Lanfranchi e compagni.

MUNDIALITO FOLLONICA

Entra nella fase più calda il Mundialito di Follonica, dopo la disputa dei quarti di finale che hanno determinato vincenti e ripescate per le semifinali.
Nel tabellone Professionisti tre gare tirate e di alto livello: nella prima i campioni in carica della Panetteria Pasticceria L’Imposto prevalgono sull’Ottica Bracci 3 a 2 grazie al provvidenziale tris di Corrado, mentre il Sea Power sorprende il Deportivo Chattanooga, brillante nella prima fade, ma costretto al ko per 5 a 6 dopo i calci di rigore. Un’altra gara, quella tra Pratoranieri e Bar Olimpia Salciaina termina con i tiri dal dischetto: a passare direttamente sono Salusti e compagni (9-7), ma il team del capocannoniere Dell’Aversana viene ripescata come migliore delle perdenti. Queste le due semifinali: Panetteria Pasticceria l’Imposto- Bar Olimpia Salciaina e Pratoranieri-Sea Power.
Nel tabellone Dilettanti larghe vittorie per Pizzeria 3 Archi e Rollo Rollo: Biagini, Tosoni, Fiorenzani e Dini firmano il successo dei primi per 11 a 4 sulla Birreria I Briganti, mentre i bianconeri si affidano a un super Diaconu per schiantare la resistenza de La Pizzina (Frullani 2). Bar Zio e Zia e Winnwer’s Gallery passano invece a braccetto: Cerboni e soci piegano gli avversari per 6 a 5 che però vengono ripescati. Questi gli accoppiamenti delle semifinali: Rollo Rollo-Bar Zio e Zia e Pizzeria 3 Archi-Winnwer’s Gallery.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here