Tornei estivi in Maremma, la situazione

0
1775

TORNEO ENZO BASTOGI CALCIO A 5 ORBETELLO

 

Sarà Gialina Giardinaggio-Borussia Dortmund la finale che assegnerà il titolo del torneo Enzo Bastogi. Conti e Santini sono stati i protagonisti del percorso che ha portato il Gialina a giocarsi l’ultimo atto dopo la vittoria ai rigori sul Ct Orbetello e il tennistico 6 a 4 inflitto all’Atletico Cervelli. Dall’altro lato del tabellone il Borussia Dortmund ha eliminato ai calci di rigore i F.lli Cinelli, a cui non sono bastati i gol e le giocate dei gemelli Negrini: la squadra di Petroselli, sempre più capocannoniere del torneo, si guadagna così per il secondo anno l’accesso alla finale, dove proverà a migliorare il risultato della scorsa stagione.

 

POLIMONDIALOTTO – ORBETELLO SCALO

 

Si avvia verso la fase centrale dei gironi la kermesse del Polimondialotto, con i due gironi che stanno sempre più prendendo fisionomia. Il tris di Marconi contro l’Hertavernello (5-2 il finale) spedisce l’Alimentari da Ciccio in vetta al girone Giallo, con l’As Tronzi (pareggio a reti bianche con il Bar Ritorno) e i campioni in carica degli Amici di Marley (rotondo 5 a 0 contro il Newells Simply Boys, in evidenza Vagnoni e Castriconi) a tallonare la capolista. Bar Ritorno e Hertavernello impattano poi per 2 a 2, non trovando lo slancio giusto per entrare nelle prime posizioni.

Nel girone Verde il Bar La Buriana affianca al comando l’Equipo de Trabajo grazie al 3 a 0 sulla Bottega del Pane firmato dalla doppietta di Ferrigato e l’acuto di Gamberoni. Sale al terzo posto la Termoidraulica Fanciulli, che prima batte con un “inglese” 2 a 0 il Livercul, poi dà vita a un pareggio pirotecnico (6-6) contro il Ristorante il Veliero: da una parte doppiette di Sclano e Nicholas Fanciulli, dall’atra di Servidei, Salvini e Di Tonno. La “pareggite” non lascia il Ristorante il Veliero, visto anche il 2 a 2 conseguito contro il Time City.

 

TORNEO PARI CALCIO A 5

 

Nel torneo di Pari, seppur nel girone A manchino ancora diverse gare, l’U.s. Pari è già certa del primo posto, arrivato grazie a un percorso netto terminato con il 6 a 2 sui Real Colizzati: la doppietta di Minacci spacca la gara, poi c’è gloria per tutta la squadra. Le altre tre gare disputate riguardano invece il girone B, dove tre squadre si contendono le prime posizioni: uno straripante Vacchiano (15 gol segnati!) trascina l’Hurrà Discount al 20 a 5 contro lo Strabag, con quest’ultima che cede anche, ma rendendo la gara difficile, al Day Hospital, che la spunta per 10 a 6 grazie a Andrea e Ettore Pascucci. Infine, ancora immacolato il cammino della Virtus Dosso dopo l’affermazione a tavolino sul Maremma Black.

 

TORNEO SCANSANO CALCIO A 5

 

Due le gare disputate questa settimana per il torneo di Scansano, visto il rinvio della giornata di giovedì. Tanti comunque i gol visti al Circolo Tennis, come testimoniato dal 13 a 10 con cui il Baccinello rimanda battuto il Panificio il Granaio, nonostante le buone prove di Capuccini e Angori. Ma Shaba, Naldi, Scarpelli e Tiberi formano un quartetto ben bilanciato e con una straordinaria produzione offensiva. Ma a comandare la classifica è sempre il Poggio Calò,che si impone per 9 a 6 sul Vinello Fc, a cui non basta il tris di Galli: Steccati e Fagnoni mettono infatti a segno il parziale decisivo.

 

TORNEO ARCILLE CALCIO A 8

 

Nel torneo di Arcille, grande protagonista è il Baccinello, già sicuro del primo posto nel gruppo A dopo solamente due giornate: Taliani, Ferrari e Mucciarelli timbrano il 3 a 1 sul Consorzio Agrario Quadalti (gol della bandiera di Peruzzi) che regala il secondo successo consecutivo. Nell’altra gara pareggio a reti bianche tra Panificio Arzilli e l’Arte del Colore. Più incerta la situazione del girone B, dove Tabaccheria Tania e Tana del Castoro pareggiano per 1 a 1 nel big match spartendosi così la prima piazza: botta e risposta tra Pastorelli e Niccolini. I centri di Molinari e Anselmi, invece, permettono alla Pizzeria Il Faro/Ac. Dindalini &Dindalini di rientrare in corsa per la qualificazione dopo il 2 a 1 sul Frantoio le Selvette, in gol con Addis.

 

TORNEO RIBOLLA CALCIO A 6

 

Entra nella fase calda il torneo di calcio a 6 di Ribolla “Tullio Lambardi”, con la manifestazione che è entrata nella fase a eliminazione diretta. Prima sono andati in scena i playoff tra le terze dei gironi, che hanno visto sorridere il Savoia e i Tenenti, che entrano così nel tabellone dei quarti di finale. La formazione dell’Esercito ha chiuso a punteggio pieno il barrage a tre squadre, grazie al 2 a 1 sulla Pizzeria Ballerini e al 4 a 2 sui Tenenti. Questi ultimi però, si impongono per 5 a 2 sulla Pizzeria Ballerini grazie a un super Ferrari, risultando così l’ultima squadra a qualificarsi. Intanto però sono già stati disputati i primi due quarti di finale. E’ proprio il caso di dire che il Professore sale in cattedra con l’eloquente 7 a 2 con cui elimina una formazione accreditata come l’Istia Longobarda: il tris di Greco e la doppietta di Vacchiano scavano il vantaggio decisivo. Più tirata l’altra gara, dove l’Arci batte di misura (1-0) i Red Devils: l’acuto di Filippini risulta essere il gol partita.

 

TORNEO CASTELDELPIANO CALCIO A 5

 

Ai nastri di partenza il torneo di calcio a 5 di Casteldelpiano, nell’impianto di via Campogrande.

Dieci formazioni, divise in due gironi, che si daranno battaglia verso la vittoria finale.

Nel girone A partenza a mille per il Cuccuvaia, che ottiene due vittorie in altrettante gare: prima il 3 a 1 contro il Seggiano, poi il 9 a 2 sui Real Colizzati: grandi protagonisti il talentuoso El Guerouani, l’attaccante Toma e Shtjefni. Gigliotti e Bozkurt però firmano la rivincita del Seggiano, che si impone per 3 a 2 sull’Armata Fernet Brancaleone, mentre l’Ashopoli fa valere tutta la propria esperienza con il 14 a 1 sui Real Colizzati: Smerigli detta legge con sette gol, bene anche Arilli e Nicola Bargagli.

Nel gruppo B grandissima è l’impressione destata dal Foxy Bar, capace di battere per 13 a 1 l’Atletico Magari, che, a dispetto del risultato, non ha disputato affatto una brutta gara. Ma la classe di Caccamo, i gol di Vagnoli e Coppi e la regia di Scapigliati hanno tracciato il solco a favore del team di Abbadia. Successo di misura (2-1) del Good Luck al termine della tiratissima sfida contro il Last Minut: gol decisivi di Moscarini e Fabio Bargagli.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here