Finale a sorpresa: Disperata e Batignano a un passo dal trionfo

0
2246

Il bello e il brutto dei playoff è che la regular season si annulla. E così Gavorrano e Sant’Andrea, primo e secondo in regular season e promosse di diritto in semifinale, cadono contro Batignano e Disperata e dicono addio al titolo di Eccellenza Uisp. La sorpresa più grande è rappresentata dal Batignano, che va a sbancare il campo dei metalliferi dominatori della stagione. Finisce 2-0, doppietta di un super Cretella, risultato che vale un biglietto per la finale di Scarlino, da giocare lunedì prossimo contro la Disperata. A Sant’Andrea niente gol nei tempi regolamentari, più precisi dagli undici metri gli ospiti che adesso vedono il titolo.

Lunedì Disperata-Batignano vale il campionato.

Abbandona invece l’Eccellenza il Capalbio, sconfitto al termine di una partita infinita dal Senzuno: a Follonica finisce 4-3, agli ospiti non bastano la doppietta di Diop e il punto di Seidon, nei follonichesi vanno a bersaglio Mastrocola, Ghelardini, Dini e Telesio.

 

 

Eccellenza

Semifinale playoff

Gavorrano-Batignano 0-2 (Setelia 2)

Sant’Andrea-Disperata 0-0 (2-4 dcr)

 

Finale

Lunedì 23 maggio

Disperata-Batignano

 

Finale playout

Senzuno-Capalbio 4-3 (per il Senzuno Mastrocola, Ghelardini, Dini, Telesio; per il Capalbio Diop (2) e Seidon)

 

Capalbio retrocesso in Prima Divisione

 

 

Prima Divisione

Semifinali playoff

 

Boccheggiano-Magliano 3-1 (Fida 2, Magrini, Guidi (M))

Sant’Angelo-Castiglione 2-3 (per il Sant’Angelo Tonini e Tamburelli, per il Castiglione Vestri, Khribek e Tanasiev)

 

Finale

Venerdì 20 maggio

Boccheggiano-Castiglione

 

Boccheggiano e Castiglione già promosse in Eccellenza

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here