Sporting Maremma campione d’inverno

0
1556

Al giro di boa del campionato di serie A di Grosseto, è lo Sporting Maremma a transitare per primo. La capolista si aggiudica per 11 a 6 il testacoda con il Firpe Maxibrico di Bongini sfoderando le prestazioni di Cantalino, Righeschi e Dalle Nogare e tenendo così a debita distanza il Gruppo Sfuso, che rafforza la propria piazza d’onore con il 9 a 3 sul Bar Blue Cafè (Sciarra 2) firmato da Camilletti e Paolo Chinellato, implacabili sotto porta. Dall’equilibratissima lotta per il terzo posto emerge al momento l’Ival, con il poker del capocannoniere Arcoria e le parate di Ginanneschi che risolvono per 7 a 5 la sfida contro il Bar Lo Stollo, nonostante i tentativi di Rabai e Palmacci. Brillante anche il Real Grifone, con le doppiette di Pugi e Francesco Festelli che determinano il 6 a 5 nello scontro diretto contro il Barbagianni Ecologia Cmb, mentre l’Asd Superal stoppa (8-2 il finale) la serie positiva del Rollo Rollo con la qualità del trio offensivo Piromalli-Terribile-Petrullo. Il duo Corina-Orusei porta tre punti al Savoia Cavalleria Ima Grosseto, superando 12 a 6 l’Atletico Sassone, mentre Pasta Fresca Gori-Bar Nerazzurro è l’unico incontro che termina in parità. Nel 3 a 3 finale spicca la doppietta di Bonagura.

Classifica: Sporting Maremma 34, Gruppo Sfuso 29, Ival 23, Real Grifone 22, Asd Superal 21, Barbagianni Ecologia Cmb 20, Pasta Fresca Gori 20, Savoia Cavalleria Ima Grosseto 18, Rollo Rollo 18, Bar Blue Cafè 17, Bar Lo Stollo Vallerona 11, Bar Nerazzurro 11, Atletico Sassone 7, Firpe Maxibrico 3.

 

SERIE B GROSSETO

Nel campionato di serie B copertina per La Fornace, che impone il pari per 5 a 5 alla capolista Fc Mambo, al termine di una gara vissuta punto a punto e veramente aperta a ogni risultato: Galli e Di Franco spingono la capolista, ma la tripletta di Della Monica regala un punto importante al team della presidente Rosati. Le inseguitrici così rosicchiano qualche punto: l’A Tutta Pizza travolge per 15 a 5 l’Istia Longobarda (Piccini 4), ocn Montagnani e Venturi che in avanti fanno il bello e il cattivo tempo, mentre il Boccaccio si affida al ritorno a grandi livelli di Vivarelli, oltre al poker di Ramazzotti per sconfiggere 13 a 7 l’Angolo Pratiche, in cui Belli è l’ultimo a mollare. Vittoria importante anche per l’Etruria Data: la tripletta di Sauro Rossi non basta ai Vigili del Fuoco, con i due gol di Mari che determinano il 6 a 4 finale per la squadra di Martellini. Torna a sorridere anche l’Ashopoli, con super Smerigli che trascina i suoi al 10 a 4 sul Red Baron Bar, in cui comunque fa un ottima figura il neoarrivato Rossi, autore di un poker. Rinviata Montenero-Red Devils.

SERIE C GIRONE A GROSSETO

Dopo una rincorsa prodigiosa, è il Muppet a laurearsi campione di inverno nel girone A di serie C. I ragazzi di Ribolla, infatti, si aggiudicano per 5 a 2 lo scontro al vertice con il Prima Etruria Immobiliare staccando la diretta rivale: è la doppietta di Cinci a spaccare una gara equilibrata e dal punteggio basso. Ma questo girone di serie C può regalare ancora sorprese nella seconda metà di stagione, con La Smessa (ferma in questo turno per riposo) e i Pecori di Maremma che sono davvero agguerrite: i biancoviola, con la coppia gol Giovannini-Carini, superano 10 a 5 il Vallerotana Dream Team (Posani 2). Lo Svicat si stacca dalla lotta la vertice, dopo il ko per 5-7 contro gli agguerriti Torrefatti: la cinquina del capocannoniere Lucchetti non basta di fronte alle triplette di Deiana e Stompanato. Festival del gol in Spartan-La Cantina Istia: maglie larghe e attacchi prolifici come testimoniato dal 14 a 8 finale in cui si mettono in evidenza Bardi e Caoudro da una parte e Trilli dall’altra. Si conferma in ascesa la Banca della Maremma, con il tris di Andrei che risolve per 5 a 2 la sfida con il Vets Futsal, mentre Il Melograno, grazie a una prestazione attenta e di sostanza, impone il 3 a 3 al quotato Dog Valley (Frau 2).

CLASSIFICA: Muppet 28, La Smessa 25, Prima Etruria Immobiliare 25, Pecori di Maremma 25, Svicat 21, Vets Futsal 18, Dog Valley 17, Spartan 17, La Cantina Istia 16, Torrefatti 13, Banca della Maremma 11, Vallerotana Dream Team 6, Il Melograno 2.

 

SERIE C GIRONE B GROSSETO

Lo Sheffield, grazie alla vittoria a tavolino sul Panificio Granaio Bar Montiano, chiude matematicamente al comando il girone di andata nel girone B di serie C, non dovendo attendere il recupero della gara tra Gorarella e Mugen che si giocherà nelle prossime settimane. E’ comunque il Gori Ecofficina la squadra del momento, come testimoniato dal torrenziale 18 a 2 sul New Team. Siclari, Ercoli e Sammito vanno in gol a ripetizione, confermando che i biancoverdi hanno le potenzialità per riaprire anche la lotta al vertice. Soffre, ma porta a casa tre punti fondamentali il Calcio Samba, con un super Trotta che mette a segno tutte le reti dei suoi nel 7 a 4 sull’Elettrotermika Fc, mentre Tpt Pavimenti e Bivio Ravi si spartiscono la posta in palio pareggiando per 5 a 5: doppiette di Carmellini e Scipioni da una parte e tris di Marra dall’altra. Il Boca Fc prevale per 4 a 2 sul Lellofiori al termine di una gara dominata dalle difese, mentre il Vagagame torna al successo nella spigolosa partita vinta per 5 a 4 sul Rete Ivo: decisive le doppiette di Scadà e del nuovo acquisto Maggini.

CLASSIFICA: Sheffield Fc 36, Gorarella 31 (*), Gori Ecofficina 28, Mugen Fc 24 (*), Calcio Samba 23, Tpt Pavimenti 21, Bivio Ravi 20, Boca Fc 18 (*), Panificio Granaio Bar Montiano 14 (*), Lellofiori 10, New Team 9, Rete Ivo 7, Elettrotermika Fc 2.

* una gara in meno

SERIE C GIRONE C GROSSETO

Il Sicar Gas sfrutta il turno di riposo dell’Ac Campetto per chiudere al comando il girone C di serie C al giro di boa di metà stagione. Una rimonta coronata grazie all’innesto di Tursi, ancora una volta decisivo con i suoi gol nell’8 a 4 rifilato all’Approdo Fc (Mori 2). Gran colpo dell’Autofficina Amorosi, con Scotto e Caputo che firmano il blitz per 3 a 1 contro il Granducato, mentre la cinquina di Chielli spinge all’11 a 3 l’Autofficina Meconcelli nella gara contro l’Ingrati Marhini di Gualtieri. Girandola di gol ed emozioni nel 9 a 8 con cui il Maremma Calcio la spunta sul Pari: Massini, Raffaelli e Paulucci, con le loro doppiette, non bastano di fronte alla classe e alle sei rete siglate da Fedolfi. Non omologata Alba-Aston Villa, rinviata Il Velaccio-Live Life Club.

 

CALCIO A 5 FOLLONICA

Tre le gare disputate a Follonica, visto il rinvio di Sea Power-Pizzeria 3 Archi e Caffè Banda-Aloha Beach. Il Cave di Campiglia prende provvisoriamente la testa della classifica imponendosi con un tennistico 6 a 3 nella complicata sfida con il Ranieri Piccolo Caffè, che non può nulla contro la serata di grazia del bomber Salvadori, a segno con una cinquina. Con lo stesso punteggio, la Pizzeria Ballerini prevale sull’Ip Limpo, in una partita che mette in evidenza le doppiette di Mazzella e Parlanti. Infine, grande prestazione del Gs Santini, che blocca sul pareggio (4-4) una big come il Deportivo Chattanooga (Grasso 2): decisiva la tripletta di Relli.

CALCIO A 5 ORBETELLO/POZZARELLO

Settimana favorevole ai Supereroi nel campionato di Orbetello/Pozzarello: la capolista la spunta di misura (5-4) nello scontro al vertice con l’Alimentari da Ciccio e allungano sul resto della compagnia. La doppietta di Petroselli illude Maggiolini e compagni, ma la ormai collaudata coppia offensiva formata da Rusu e Conti spinge sempre più in alto i Supereroi. Al secondo posto si portano così gli Spaccatazzine, reduci dal 6 a 5 sul Real Babù di Amaddio: Sabatini e Rossi siglano i gol decisivi. Un super Palombo (cinque gol) trascina il Benetton al 7 a 2 sulla Bottega del Pane, mentre è Podestà l’uomo in più del Magitto Football Club nel 7 a 4 sul Cs La Rosa: bene anche Venanzi. Vittoria a tavolino, infine, per gli Juverri Maremmani sul Centor Estetico Zahir.

CALCIO A 5 POLVEROSA

Si rinnova il duello al vertice tra I Bho e I Delfini nel campionato di Polverosa, con entrambe le formazioni vittoriose. I ragazzi di Magliano, grazie alle triplette di Puccini e Cavallo, piegano non senza difficoltà (8-5) la Robur Gladio, con Ballerini che mette in difficoltà la difesa della capolista. Con lo stesso risultato I Delfini hanno la meglio sull’Atletico Polverosa (Palombo 4): il tris di Morettoni e le doppiette di Celata e Santini mettono il turbo alla propria squadra, evitandogli di perdere punti preziosi. Il tris di Vinicoli, nella Cartolibreria Costanziello, mette i brividi all’Atletico Salsiccia, ma Arcu e Pratesi non si perdono d’animo e timbrano le reti decisive nel 6 a 5 finale.

CALCIO A 8 GROSSETO

Mancano solo i recuperi da giocare per mettere fine alla prima parte della stagione del calcio a 8, ma in vetta i giochi sono fatti. L’Fc Labriola chiude al primo posto dopo il 2 a 1 sul tosto Liceo Chelli, con l’acuto di Vergni che viene spento solo dalla doppietta di Ricci. L’Arcimboldo così è relegato alla piazza d’onore, nonostante il successo per 3 a 1 sull’Aps Akintikotton Bau firmato Amorfini, Nigido e D’Amanzo. Identico punteggio per il Ct Orbetello, che così chiude sul podio: i gol nella vittoria sul Terranova sono di Paffetti, Picchianti e Fratini. L’Asso di Cuori vince a tavolino sul Fidia (così come le Merendes sullo Sweet Drink Caldana), mentre Athletic Magaluf e Pub 13 Gobbi danno vita a una gara spettacolare chiusa sul 5 a 3 dal team di Tarassi (tra l’altro a segno). Decisive le doppiette di Ceri e Galli, mentre tra per i 13 Gobbi vanno a segno Speroni, Fida e Casamatta. Splende anche la stella dello Scansano che si impone con un “inglese” 2 a 0 sul Panificio Arzilli grazie a Ciolfi e Rossi, mentre Stato Tre-Tirli termina con un salomonico 2 a 2.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here