Tremila in gara con il Corri nella Maremma

0
1948

Ventuno gare, 37.396,22 chilometri percorsi. Numeri impressionanti per il circuito di atletica organizzato dalla Uisp, il Corri nella Maremma, che ha visto al via 3.323 atleti (462 in più rispetto al 2014), dei quali 2.673 uomini (+364) e 650 donne (+98). A ogni gara hanno partecipato in media 158 atleti, 143 nel 2014, e non sono mancati i partecipanti da fuori provincia, circa 850, o addirittura da fuori regione, 270 (con sei stranieri). Oltre 300 le società impegnate, la gara con più iscritti è stata la Orbetello Half Marathon, con 433 atleti in gara. Un grande risultato per la lega atletica Uisp, che ha premiato i protagonisti di una lunga stagione, iniziando dalla società: il Team Marathon Bike è stata la squadra con più iscritti, seguita dal Quarto Stormo, dal Trisport Costa d’Argento, dal Reale Stato dei Presidi e dal Rivellino. Curiosi i premi fedeltà a Massimiliano Guerrini, Alessandro Milone e Michele Venturi (tutti del Marathon Bike, rispettivamente 20, 19 e 19 gare) e Vincenzo Costanzo (Reale Stato dei Presidi, 18 gare).

Particolarmente soddisfatto Giosuè Russo, presidente della lega atletica. “Possiamo essere felici per un miglioramento e per una crescita, nei numeri, in tutti i settori – afferma – cerchiamo sempre di recepire le indicazioni dei nostri atleti e di trasformarmi in miglioramenti”. “Riguardo al Corri nella Maremma – aggiunge Russo – per alcuni partecipanti il numero delle gare è troppo alto, altri invece vorrebbero correre più spesso. Unendo i due suggerimenti per l’edizione 2016, che partirà a marzo, abbiamo deciso di diminuire le gare, portandole a 18, ma al tempo stesso rendere più ricco il calendario delle prove esterne al circuito. In tutto la Uisp avrà oltre 12605562_10206572728136057_5601412613721851832_o (1)30 gare, un programma intenso per andare incontro alle esigenze di tutti”.

Questo l’elenco dei premiati, divisi per categoria.

Categoria 18-34 anni: 1) Marco Leoni, Reale Stato dei Presidi; 2) Jacopo Boscarini, Trisport Costa d’Argento; 3) Iacopo Viola, Trisport Costa d’Argento; 4) Luigi Cheli, Team Marathon Bike; 5) Paolo Merlini, Team Marathon Bike.

Categoria 35-39 anni: 1) Fabio Giansanti, Team Marathon Bike; 2) Simone Di Monaco,  Team Marathon Bike; 3) Sergio Mori, Team Marathon Bike; 4) Luca Poggiani, Team Marathon Bike; 5) Marco Duchini, Team Marathon Bike.

Categioria 40-44 anni: 1) Gabriele Lubrano, Trisport Costa d’Argento; 2) Flavio Mataloni, Trisport Costa d’Argento; 3) Francesco Sbordone, Quarto Stormo; 4) Marco Bulleri, Il Rivellino; 5) Massimo Renieri, QuartoStormo.

Categoria 45-49 anni: 1) Cristian Fois, Trisport Costa d’Argento; 2) Graziano Pepi, Team Marathon Bike; 3) Alberto Antonelli, Circolo Arci Travale; 4) Paolo Giannini, Team Marathon Bike; 5) Giovanni Infante, Team Marathon Bike.

Categoria 50-54 anni: 1) Luca Nerozzi, Team Marathon Bike; 2) Gianfranco Gargani, Team Marathon Bike; 3) Antonio Barasso, Reale Stato dei Presidi; 4) Loriano Landi, Team Marathon Bike; 5) Marco Argenti, Quarto Stormo.

Categoria 55-59 anni: 1) Giovanni Formisani, Dlf Grosseto; 2) Luigi Spaggiani, Team Marathon Bike; 3) Orlando Picchianti, Reale Stato dei Presidi; 4) Riccardo Checcacci, Team Marathon Bike.

Categoria 60-64 anni: 1) Elvio Civilini, Maremma Extreme; 2) Enzo Di Nucci, Atletica Follonica; 3) Alessandro Ruotolo, Quarto Stormo; 4) Paolo Pellegrini, Maremma Extreme; 5) Agostino Laudato, Quarto Stormo.

Categoria over 65 anni: 1) Renato Goretti, Team Marathon Bike; 2) Pompeo Schisano, Quarto Stormo; 3) Roberto Malarby, Quarto Stormo.

Categoria Donne

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here